Fast & Furious 8, nella sale ad aprile 2017

Il capitolo precedente è stato un grande successo di pubblico, ma è stato caratterizzato da numerosi problemi tecnici e funestato dalla morte di uno dei suoi protagonisti, Paul Walker, ed è per questo che molti non pensavano ci sarebbe stato un sequel.

Ed invece è lo stesso attore e produttore della saga a svelare la locandina e il titolo del capitolo numero 8: a parte “Tokyo Drift”, sarà il primo capitolo senza Paul Walker, morto tragicamente nel 2013.

Vin Diesel ha usato il suo profilo Instagram per rivelare in anteprima titolo e poster del prossimo Fast and Furious: il film sarà diretto da F. Gary Gray, mentre il poster mostra lo skyline di Manhattan. Sarà in larga parte ambientato nella Grande Mela anche se alcune voci vogliono che sia il primo film girato anche a Cuba, dopo la riapertura dei canali diplomatici con gli Usa.

Jason Statham, Dwayne Johnson e Kurt Russell torneranno insieme nel franchise insieme agli abituali Michelle Rodriguez, Jordana Brewster, Tyrese Gibson, Chris “Ludacris” Bridges, Elsa Pataky e Lucas Black che riprenderanno i loro ruoli come corridori da strada. La banda ha bisogno di assalire e rapinare camion per riuscire a sostenere gli ingenti costi dei pezzi di ricambio e delle elaborazioni per i loro bolidi da corsa, il compito di Brian Spilner sarà quello di riuscire ad incastrare i vertici dell’organizzazione, ma qualcosa va storto.

Il titolo di Fast and Furious 8 sarà molto semplicemente “Fast8”: una scelta incisiva da parte dei produttori che sperano quanto meno di replicare il successo avuto dagli alti episodi. L’arrivo nelle sale è previsto per metà aprile 2017.

Loading...
Potrebbero interessarti

Al Bano festeggia il compleanno di Loredana da Putin

Un mazzo di 100 rose? Un anello di diamanti? Una scatola di…

Fedez, il racconto social del viaggio in Siria

Su Rai Tre nelle scorse ore si è esibito sfoderando un bigliettino…