Fedez, 4 giorni in Libano con Unicef

Tutta l’estate lo abbiamo visto impegnatissimo a flirtare con tutte le ragazze bellissime che gli sono capitate dinanzi, tra spiagge da favola e il suo attico nel centro di Milano da ben 2 milioni di euro, ma Fedez non ha certo dimenticato da dove viene e che nel mondo ci sono milioni di persone molto meno fortunate di lui.

Ed è così che in questi giorni il rapper milanese Fedez lo ritroviamo in Libano per una missione Unicef che l’ha portato a tenere corsi di musica indirizzati ai bambini e ragazzi siriani rifugiati nei campi profughi.

Sono in partenza per il Libano. Ho chiesto ad UNICEF di portarmi per 4 giorni in un campo rifugiati a Beirut per portare avanti un progetto insieme ai bambini che avevo in mente da un po’ di tempo. Quello che sto per fare è un viaggio molto importante, forse il più̀ importante della mia vita. La prospettiva di entrare a contatto con un mondo così lontano dal mio e l’idea di potermi rendere utile con ragazzi che hanno camere con vista sulla guerra mi rende orgoglioso. Ma mentirei se negassi, a voi e a me stesso, che chi ha molto da guadagnare da questa esperienza sono soprattutto io”, ha scritto sui social alla vigilia della partenza.

In attesa di vederlo al live di X-Factor, Fedez si appresta quindi a vivere un’esperienza unica e molto forte che lo farà tornare sicuramente più cresciuto.

Sui social intanto sono apparsi i primi scatti che documentano il suo viaggio, per la gioia dei fans che ammirano molto questo lato tenero del loro idolo.

Loading...
Potrebbero interessarti

Stefano De Martino e la foto con Mercedesz che scatena il gossip

Ormai basta inserire il suo nome in un titolo montato ad arte…

George Clooney lascia una lauta mancia ai senzatetto

Quando si è ricchi e famosi spesso si perde la testa, si…