Fedez aggredisce un collega? lo dipingono come un cattivo

Certamente non noto per la sua pacatezza o i suoi modi gentili, negli ultimi mesi è stato al centro del gossip soprattutto per la sua vita amorosa: dopo la fine della lunga relazione con Giulia, ci ha provato con una dj australiana e gli sono stati attribuiti un’infinità di flirt, tra cui anche uno improbabile con Belen Rodriguez.

In queste ore il rapper Fedez torna invece a far parlare di sé per una lite violenta in cui avrebbe aggredito persino fisicamente un suo collega, facendo tornare alla memoria gli episodi di qualche mese fa, in cui si era invece scontrato col vicino di casa per i troppi rumori molesti.

Il tutto sarebbesuccesso sabato scorso durante il Nameless Music Festival di Barzio, in provincia di Lecco.

A raccontarlo è Mc Cece, artista e presentatore del festival di musica elettronica, che ha denunciato l’aggressione su Facebook: «Ci ha provato in tutti i modi a rovinare il Nameless il “rapper” Fedez! Tirarmi un pugno e farsi difendere dal suo buttafuori», ha scritto il presentatore dell’evento.

Secondo la ricostruzione,  Fedez – atteso come spettatore all’evento poi salito sul palco come ospite dei Marnik – l’avrebbe aggredito dopo essere stato provocato (pare con una domanda indiscreta circa il proprio orientamento sessuale) approfittando del suo staff per mettere in minoranza l’avversario.

Ormai è tutto chiaro – fanno sapere invece dallo staff di Fedez – Fedez fa notizia e va dipinto come il tatuato cattivo che regala risse in ogni dove”. La verità, dicono, è che “un tale Mc Cece si è prodotto in una serie di insulti discriminatori via social e non si è risparmiato in commenti allusivi nei confronti di Fedez su un palco con microfono in mano. E ora tenta di ‘gonfiare’ l’episodio per ottenere pubblicità indiretta“.

Loading...
Potrebbero interessarti

Kanye West tra stupore e scandalo tante le reazioni

L’importante, nel bene e nel male, è far parlare di sé, e…

Anna Tatangelo: la nuova Anna sa cosa è bene per lei

Professionalmente è un periodo d’oro, soprattutto dopo la svolta “sexy” degli ultimi…