Firenze, morta per una fuga di gas: feriti marito e figlie
Firenze, morta per una fuga di gas: feriti marito e figlie

Tragedia a Firenze, crolla un villino per una fuga di gas: muore una donna e restano feriti marito e figlie.

Giovedì sera si è verificata una terribile esplosione che ha fatto crollare un villino a Bagno a Ripoli.

Un’intera famiglia era in casa, e la signora Valentina purtroppo non ce l’ha fatta. La palazzina bifamiliare si trova in Via Villamagna 113.

Il marito si è salvato ma è in prognosi riservata, mentre le due bambine di 7 e 10 anni sono anch’esse in condizioni gravi.

Il padre è ricoverato all’ospedale di Careggi, mentre la ragazzina di 10 anni, in un primo momento era stata portata all’ospedale di Santa Maria Annunziata, poi è stata trasferita all’ospedale pediatrico Meyer, dove già c’era la sorellina di 7 anni. Anche le due bambine sono in prognosi riservata e in terapia intensiva.

Il Sindaco di Bagno a Ripoli ha detto in proposito: “Abbiamo assistito fin dall’inizio alle operazioni di soccorso, e abbiamo sperato per ore seguendo da vicino il lavoro incessante dei Vigili del Fuoco, della Protezione Civile e dei volontari, di raccontare la storia di un salvataggio. Purtroppo, la madre di questo nucleo familiare non ce l’ha fatta. Continuano invece a lottare il marito e le figlie. Noi lottiamo con loro”.

Loading...
Potrebbero interessarti

Firenze, la città con gli affitti più alti d’Italia

A Firenze gli affitti sono più alti che nelle altre città d’Italia.…

Bologna, arrivano i new jersey: le barriere anti terrorismo

A Bologna sono arrivati i new jersey, le barriere anti camion: la…