Fmi, nessun accordo all’orizzonte con la Grecia

Se persino la Germania sembrava essersi ammorbidita riguardo alla situazione greca, le speranze di trovare un accordo prima di fine giugno sembravano riprendere vita, eppure l’ennesima doccia fredda arriva dal Fondo Monetario Internazionale: nessun sostanziale passo in avanti, nessun accordo trovato, nessun compromesso all’orizzonte.

Come ha affermato il direttore delle comunicazioni, Gerry Rice durante l’incontro mensile con la stampa, “permangono delle distanze su molti aspetti chiave e non c’è stato alcun progresso per chiuderle: siamo ben lontani da un accordo”.

Secondo il Fondo monetario, il sistema pensionistico greco è “insostenibile” e tra Grecia e creditori ci sono ancora “alcuni ostacoli notevoli sul piano delle riforme delle pensioni, delle tasse e dei finanziamenti”. In pratica queste divergenze faranno sì che nessun accordo è possibile, perché la Grecia non raggiungerà mai neppure i target minimi richiesti per ottenere i finanziamenti e non cadere in default.

Il portavoce ha aggiunto che il team di tecnici del Fmi ha fatto ritorno da Bruxelles, dove si sono svolti i colloqui con le controparti greche, ma ha sottolineato che il Fondo rimane “pienamente impegnato” con Atene. “Ci risulta che le autorità greche stanno discutendo a livello politico e che stanno preparando alcune nuove proposte. La palla è nel loro campo. Siamo pronti a riprendere le trattative ma al momento – ha concluso Rice – non ci sono date previste”.

Loading...
Potrebbero interessarti

Reddito di cittadinanza verrà erogato anche agli stranieri

Contro ogni pronostico, il reddito di cittadinanza voluto dal Movimento 5Stelle sta…

Microsoft offerte percorso formativo gratuito CTO

Qualche informazione che potrebbe essere utile, riguarda il percorso formativo gratuito per…