Gemma Galgani, doppio rifiuto in una sola puntata

Ancora una volta, invece che con le farfalle nello stomaco, si è ritrovata con un due di picche: non c’è pace per Gemma Galgani che è stata nuovamente mollata, e questa volta addirittura da due uomini nella stessa puntata.

La dama di Torino ha infatti spiegato di voler avere alcuni chiarimenti sia con Marco che con Gianfranco, ma da entrambi non ha ricevuto affatto le risposte sperate.

A Marco Gemma chiede spiegazioni sulla fine della loro storia, quasi rinfacciandogli di essergli stato vicino nel momento del bisogno. Firpo però si dice stufo delle lamentele della dama e inizia a pensare che la donna sia andata in clinica a trovarlo solo per poterlo poi raccontare in puntata.

Tra i due scoppia immediatamente la lite, ed anche gli altri presenti in studio appoggiano il pensiero di Marco: la Galgani è una donna che vuole tanto parlare senza però ascoltare gli altri.

Poi per la Galgani, dulcis in fundo, è arrivato anche il due di picche di Gianfranco che, dopo il bacio, ha capito di non voler avere una storia con lei.

La Galgani resta spiazzata e sottolinea che il nuovo cavaliere potrebbe essere stato influenzato dai battibecchi con Tina Cipollari. Già in passato Gemma aveva accusato la bionda opinionista di essere in parte responsabile della fuga dei suoi corteggiatori.

Una doppia delusione sentimentale quindi per la Galgani che comunque è stata nuovamente attaccata da Tina, che non ha perso l’occasione per puntare il dito contro la dama, rea di rendersi ridicola per la voglia di stare al centro dell’attenzione.

Intanto, sulle pagine del settimanale ‘Nuovissimo’ è apparso un articolo dove viene detto che Maria De Filippi non vedrebbe più così tanto di buon occhi la permanenza prolungata di Gemma all’interno dello studio di Uomini e donne.

Proprio come Tina Cipollari, anche Maria pare abbia messo in dubbio la sua autenticità e per questo motivo si sarebbe un po’ stufata della presenza di Gemma, la quale entro questa edizione potrebbe essere chiamata a fare una scelta definitiva sul suo futuro.

Next Post

Spinaci e presenza di Mandragora? le analisi dicono di no

Le analisi hanno confermato: nessuna presenza di Mandragora tra le foglie degli spinaci, il comunicato dell’azienda lo chiarisce: “Gli esiti delle analisi effettuate da Ats Milano sui lotti di ‘Spinaci Millefoglie Bonduelle surgelati’ richiamati, come misura precauzionale, nei giorni scorsi, sono negativi: non rivelano la presenza di sostanze anticolinergiche responsabili […]
Spinaci allucinogeni Bonduelle richiama