Genova invasa dai cinghiali: è allarme

Eleonora Gitto

Pure Genova è invasa dai cinghiali: è allarme.

E così i cinghiali arrivano in grande stile pure nel capoluogo ligure.

Questi splendidi animali si fanno coraggio e vanno a cercare cibo nei pressi dei cassonetti o in altri luoghi dove possono trovare qualcosa da mangiare.

Ormai il fenomeno riguarda molte città d’Italia. I cinghiali negli ultimi anni si sono moltiplicati a dismisura, anche perché ormai non hanno quasi più nemici naturali, compreso l’uomo.

Il quale preferisce, cacciatori a parte, mangiarsi in alternativa un bel maialino.

Osserva il famoso zoologo e biologo Andrea Marsan: “Ciò che succede a Genova, l’escalation in città dei cinghiali, significa una cosa sola, che abbiamo sbagliato. I cinghiali non vengono certo in città per il piacere della compagnia, vengono perché hanno fame e sanno di trovare cibo”.

“Dobbiamo insegnare alle persone che se amano gli animali non devono chiamarli Ciccio o Pippo, e non devono dare loro da mangiare, perché li abituano a vivere in città”.

“Se si abituano a vivere in città, difficilmente si riabitueranno alla vita nei boschi. Genova è inoltre una città particolare, dove il confine tra bosco e città non esiste. Un cinghiale percorre un metro e si ritrova fra le case”.

Next Post

Cesena, il primo ottobre la città ospiterà Papa Bergoglio

Cesena il primo ottobre prossimo ospiterà Papa Bergoglio. Grande evento autunnale per la città di Cesena. Il primo ottobre prossimo Bergoglio sarà in vista nella città dei tre Papi. Dopo essere andato a Cesena, il Pontefice sarà a Bologna in occasione del Congresso Eucaristico Diocesano. Il Vescovo della Diocesi di Cesena […]
Cesena,  il primo ottobre la città ospiterà Papa Bergoglio