George Michael: arriva la conferma ufficiale, morto per una miocardite
george michael ufficiali le cause della morte

Arrivano finalmente le conferme delle circostanze legate alla morte del cantante George Michael, l’icona della musica pop deceduta proprio nel giorno del Natale all’età di 53 anni.

Si è parlato di cause naturali ma anche di possibili alternative fino ad oggi non ancora chiarite, la famiglia e gli amici del cantante non hanno potuto neanche celebrare il suo funerale perché il corpo era ancora a disposizione dei medici legali per gli accertamenti del caso.

Oggi finalmente arriva la conferma ufficiale, il cantante è morto per cause naturali il bollettino medico parla di cardiomiopatia dilatativa con miocardite, si tratta di una condizione in cui la capacità di pompare sangue da parte del cuore è pesantemente è nettamente diminuita, la camera di pompaggio si dilata e si indebolisce.

Il rapporto ufficiale conferma quindi la tesi della morte naturale: “Si è indagato sulla morte di George Michael gli accertamenti si sono conclusi con il rapporto post mortem finale. Poiché non vi è una causa unica confermata di morte, essendoci una cardiomiopatia dilatativa con miocardite e fegato grasso, l’indagine viene interrotta e non vi è alcuna necessità di un’inchiesta o di eventuali ulteriori indagini”.

I risultati arrivano dopo un’autopsia precedente che alla fine si è rivelata inconcludente, la polizia aveva imposto che ulteriori test dovevano essere effettuati.

Loading...
Potrebbero interessarti

Pierino in mutande sulla neve per Celentano, spopola sul Web

“U’ friddu mi rimbalza” dice nel video girato nella Murgia Pierino, fan di…

“Hello” di Adele è già un successo, i fan attendono “25”

E’ stato pubblicato due giorni fa ma ha incredibilmente già raggiunto 29.379.629…