Giappone elabora piano per incontro con UFO
Giappone elabora piano per incontro con UFO

Il Giappone ha deciso di elaborare un protocollo per eventuali contatti ed incontri con UFO, dopo il rilascio del video ufficiale da parte degli Stati Uniti.

Alla fine di aprile, il Dipartimento della Difesa degli Stati Uniti ha finalmente ufficialmente concermato un video del radar di un pilota della Marina statunitense che mostrava un UFO misterioso con un “aura luminosa” e che volava in modo irregolare. Il video è stato distribuito per la prima volta nel 2017, ma il DoD ha impiegato tre anni per riconoscere l’esistenza del video.

Secondo la portavoce del Pentagono Sue Gough, l’avvistamento è stato rilasciato “al fine di chiarire eventuali idee sbagliate da parte del pubblico sul fatto che il filmato che circolava fosse reale o meno“.

Ha detto: “Dopo un’attenta revisione, il dipartimento ha stabilito che il rilascio autorizzato di questi video non classificato, non rivela alcuna capacità o sistema sensibile e non ostacola le successive indagini sulle incursioni dello spazio aereo militare da parte di fenomeni aerei non identificati“.

Aeronautica giapponese si prepara ad un eventuale incontro con un UFO.

Sebbene gli Stati Uniti abbiano minimizzato la potenziale esistenza di alieni sulla Terra, il Giappone ha deciso ora di elaborare piani nel caso in cui uno dei suoi piloti abbia un incontro simile.

Il Japan Times ha affermato che i piloti giapponesi non hanno mai incontrato un UFO, ma le autorità vogliono essere preparate nel caso in cui questo scenario dovesse sorgere.

In questo momento, la strategia del Ministero della Difesa giapponese per un velivolo che entra nello spazio aereo giapponese è quella di farlo seguire da jet da combattimento per scoprire da dove eventualmente dovesse provenire e se nel caso di abbattere l’oggetto.

Tuttavia, le autorità giapponesi sono diffidenti nei confronti del fatto che un UFO possa essere individuato da terra ed inoltre se possa essere abbattuto.

Per questo motivo, i leader militari in Giappone elaboreranno un protocollo su come reagire ad un incontro UFO.

Il ministro della Difesa Taro Kono ha dichiarato al Japan Times: “Ad essere sincero, non credo negli UFO. Ma poiché il Dipartimento della Difesa ha pubblicato un video del genere, mi piacerebbe sentire dalla parte degli Stati Uniti un’analisi ufficiale dell’accaduto.

Una fonte dell’Aeronautica giapponese ha dichiarato al Japan Times: “Se si incontrano (UFO), l’eventuale volo di prova verrà immediatamente cancellato. Cercheremo di identificarlo a distanza di sicurezza, incluso se si tratta di un drone, e di segnalarlo al Centro di direzione della difesa aerea per gli ordini.

Quando sono emerse le riprese del 2017, un ex dipendente del Pentagono Luis Elizondo, che ha diretto un programma segreto UFO ufficiale, ha affermato che si trattava di “prove convincenti” che potremmo non essere soli nell’universo.

Loading...
Potrebbero interessarti

Egitto: Ritrovata iscrizione sul giorno del giudizio

La fine del mondo, questo il tema delle iscrizioni riconosciute, trecondo un…

Honduras, ritrovato il corpo Miss Maria Jose Alvarado uccisa con la sorella: le ha uccise il fidanzato

Maria Jose Alvarado, alias Miss Honduras, è stata ritrovata morta in un…