Giulia De Lellis continua a parlare, a sproposito, di omosessualità

Non si sa il perché i concorrenti di questa edizione del Grande Fratello Vip abbiano deciso di addentrarsi e “sguazzare” in questioni soventi più grandi di loro, ma il tema dominante delle loro conversazioni continua ad essere l’omosessualità.

Se già dalle prime ore nella casa più spiata d’Italia c’è stato chi ha indispettito il pubblico con frasi poco carine nei confronti dei gay, nelle ultime ore sta addirittura indignando, anche i meno sensibili, Giulia De Lellis.

La ragazza già nei giorni scorsi aveva espresso la propria opinione, affermando senza remore che i figli dei gay molto probabilmente saranno destinati a diventare gay, ma ora c’è andata giù ancora più pesante, e stavolta rischia seri provvedimenti disciplinari da parte della produzione della trasmissione, che deve assolutamente dissociarsi dalle sue dichiarazioni.

Se in discoteca c’è uno che conosco di vista e mi chiede un tiro di sigaretta, non so se è gay o un drogato, che ne so, io pur di non fumarla più gliela lascio, dico ‘non mi va più’. Lo stesso con un cocktail, se questi vogliono un goccio io glielo lascio”: una frase pessima che mostra tutta la sua immaturità e superficialità.

Per alcuni, soprattutto sui social, Giulia De Lellis più che omofoba sembra semplicemente il frutto della sua età, una ragazza giovane che influenza il web con i suoi outfit e che lascia il tempo che trova invece, quando si sposta su tematiche più profonde.

Eppure sono tanti coloro che chiedono rispetto, ed ora pretendono che la redazione prenda provvedimenti.

Se un gay o un drogato mi chiede una sigaretta gliela dò“. “Da Giulia De Lellis, concorrente del Grande Fratello, arrivano ancora parole pesanti contro gay. Parole forti che ci riportano indietro di anni, quando l’omosessualità era vista come fenomeno di disagio e emarginazione sociale”, condanna Fabrizio Marrazzo, portavoce di Gay Center.

La concorrente – aggiunge – già qualche giorno fa si era mostrata confusa sul tema, sostenendo che i figli di coppie gay diventano automaticamente gay. Chiediamo al Grande Fratello di monitorare, seguendo l’esempio di altri reality che hanno offerto ai concorrenti momenti di approfondimento sulle discriminazioni”.

Loading...
Potrebbero interessarti

Salvo Riina, il figlio racconta con orgoglio le gesta di Totò

Se non è certo una colpa rispettare i propri genitori, apprezzarne sacrifici…

Demi Moore a casa sua un morto in piscina

Singolare caso nella casa privata dell’attrice Demi Moore, nella giornata di ieri…