Google Maps disponibile offline su Android

Eleonora Gitto

Finalmente, solo su Android per il momento, la ricerca e la consultazione delle mappe si potrà far anche senza connessione: Google Maps disponibile anche offline.

Ad annunciare la grande novità, lo stesso Google sul suo blog: l’ultimo aggiornamento consente all’app Google Maps per smartphone e tablet di leggere le mappe scaricate sul proprio dispositivo anche in modalità offline.

Dopo anni di richieste e preghiere, dunque, Big G ha ceduto: finalmente Google Maps consente di scaricare le mappe offline mediante il Wi-Fi e di sfruttarle per la navigazione offline turn-by-turn.

In pratica anche senza connessione Internet, le mappe scaricate si potranno consultare con le stesse modalità dell’online.

Nessun problema più per aree senza copertura, perché la ricerca di vie specifiche o di locali, la navigazione in auto, a piedi o con i mezzi pubblici, sarà possibile lo stesso.

Questo per il momento sarà possibile solo se si possiede un dispositivo che adotta un OS Android, perché su Apple il servizio non è disponibile e per il momento non si sa quando lo sarà.

L’aggiornamento di Google Maps è già disponibile da oggi su Play Store. Niente paura per chi non lo trova subito, perché Google ha l’abitudine di rilasciare gli aggiornamenti molto lentamente e progressivamente sui dispositivi compatibili.

Next Post

Un robot giocattolo per combattere l’obesità infantile

L’obesità, sempre più anche quella infantile, è una delle piaghe di questo millennio. I bambini, sempre più da giovanissimi, cominciano ad avere problemi col peso, a causa di un’alimentazione spesso ricca di grassi, cibi confezionati e bevande gassate, e ben poco movimento, con i pomeriggio all’aria aperta sostituiti dalle sessioni […]