Grecia basta con l’austerità

A pochi giorni dalle elezioni in Grecia che hanno portato alla vittoria il giovane presidente Tsipras , il neo ministro delle Finanze Yanis Varoufakis  ha iniziato una serie di incontri volti a migliorare la situazione economica del paese.

Il ministro greco Varoufakis,  ha ribadito di non avere “alcuna intenzione” di collaborare con i funzionari della troika per l’estensione del programma di salvataggio della Grecia in scadenza a fine febbraio.

Il neo governo greco chiede invece  un nuovo accordo  e un diverso spirito di cooperazione.

Varoufakis ha chiarito, fuori dai denti, che il governo di Atene “non accetta più di trattare con la troika”  “La nostra intenzione – ha detto ancora Varoufakis – è di convincere i partner che trovare una soluzione è nel nostro interesse comune”. Il nuovo corso della Grecia inizia proprio dalle nuove politiche nel campo economico e sociale.  E in queste ore molti paesi guardano alla Grecia per capire cosa accadrà da qui alla fine di febbraio.

Loading...
Potrebbero interessarti

23 settembre Nibiru si avvicina la fine del mondo

La data dovrebbe essere quella del 23 settembre e la collisione sarebbe…

Scoperti gli ultimi messaggi della Germania prima della resa totale

Mentre le truppe alleate si avvicinavano a Berlino, il 7 maggio 1945,…