Green Day, la forza e la rabbia di Revolution Road

Finalmente è arrivata l’ufficialità: il prossimo album dei Green Day si intitolerà Revolution Road ed il nuovo progetto discografico di inediti del gruppo americano raggiungerà i negozi di tutto il mondo il prossimo 7 ottobre.

Un album che si divide tra la discussione di argomenti politici e canzoni molto più intime, in cui Billie Joe Armstrong tocca anche temi come la sua battaglia contro le dipendenze.

Il lavoro interrompe quattro anni di silenzio ed è stato anticipato proprio in queste ore da Bang Bang, la canzone che segna il ritorno in studio dei Green Day.

Bang Bang ha raggiunto gli store digitali e le radio di tutto il globo venerdì 12 agosto ed è la canzone numero 2 dell’album Revolution Road che si apre con il pezzo Somewhere Now.

La nuova canzone a firma Billie Joe Armstrong, Mike Dirnt e Tre Cool, condivisa dalla band su Facebook, segna anche il ritorno a sonorità più spinte e incisive, lontane dagli ultimi anni di punk fin troppo addolcito dalle melodie pop.

In un’intervista a Rolling Stone, Billie JoeArmstrong ha sottolineato il carattere “politico” dell’album e ha raccontato che anche il singolo Bang Bang nasce da una riflessione sulla “cultura delle sparatorie che esiste in America, combinata al narcisismo da social media”.

Loading...
Potrebbero interessarti

Max Gazzè, in arrivo un nuovo singolo intitolato “La vita com’è”

Una grande notizia è in arrivo per i tantissimi fan del celebre…

Un passo dal cielo 4 e La porta rossa: anticipazioni tv

Trame tv delle puntate settimanali delle serie tv Un passo dal cielo…