Guglielmo Scilla, simpatico ed inaspettato il suo coming out

È pronto per salpare per la nuova avventura di Pechino Express, in partenza questa sera, ma prima ha voluto condividere con i suoi fans il suo segreto più grande: Guglielmo Scilla, aka Willwoosh ovvero lo youtuber italiano più famoso di tutti i tempi, ha scelto di fare coming out, naturalmente alla sua maniera.

Scilla ha pubblicato un videoclip sul suo canale Youtube, elencando le dieci cose che ama e quelle che invece detesta.

«Ho deciso di raccontarvi in questo video delle cose che, forse, non sapete di me», annuncia lo youtuber prima di partire con la lista.

“Le cosa che mi piacciono sono le ciliege, il sushi, i libri, il rumore della pioggia, il cazzo, Londra, l’indie, le stelle, i murales e gli indovinelli. Le cose che non mi piacciono invece sono il caldo, le scale, la febbre, i formaggi stagionati, la figa, Charizard, lo spam, il calcio, le ingiustizie e i marsupi”.

Un modo, il suo, per alleggerirsi di un peso prima delle interviste a corredo del programma a cui prenderà parte, ma anche, forse, un momento che aspettava di condividere da tanto tempo.

“Bravissimo Guglielmo. Complimenti per il tuo coming out in grande stile. Oltre ad essere un ragazzo intelligentissimo, sei anche coraggioso e simpatico. Ti preannuncio che, contrariamente a me, troverai un uomo bellissimo e ricchissimo. E non ti accontentare di qualcosa di meno”: questo il commento del conduttore del reality di Rai 2, Costantino Della Gherardesca.

Ma sui social sono stati tutti positivi i commenti: sul web sono apparsi migliaia di commenti (ricordiamo che il canale YouTube di Willwoosh conta più di 700 mila iscritti), tanto che in pochi minuti il nome dell’attore è schizzato al primo posto del trend topic di Twitter.

Per i pochi che non lo conoscessero, Scilla è stato uno dei primi grandi fenomeni del web, perché è riuscito negli anni a conquistarsi un grande seguito capace di farlo uscire dallo schermo del computer per approdare a quello del cinema e della tivù.

All’inizio, con il nickname Willwoosh, postava video raccontando esperienze o esponendo considerazioni personali, con tanto di parrucche per interpretare diversi personaggi legati soprattutto al mondo delle teenager (sue prime grandi fan).

Poi sono arrivati i libri, la fiction Baciato dal sole, ma prima ancora la radio, con il programma A tu per Gu su Radio Deejay.

A questa esperienza si sono affiancati il debutto sul grande schermo con Una canzone per te nel 2010, cui sono seguiti ruoli in altri film italiani come 10 regole per farla innamorare e Fuga di cervelli.

Next Post

Grande Fratello Vip, già si dispensano frasi omofobe

Il Grande Fratello Vip è partito da una manciata di ore: solamente lunedì sera i vip in gara hanno varcato la porta rossa della casa più spiata d’Italia, accettando di farsi riprendere 24 ore su 24, nessun momento escluso. Eppure, a quanto pare, non hanno imparato nulla dalle scorse edizioni […]