Harrison Ford torna a interpretare Indiana Jones

Se tra una manciata di giorni vedremo l’ultimo capitolo, l’ottavo, della celeberrima saga di Star Wars, che ci accompagna da oltre trent’anni, un’altra saga universalmente nota è pronta a tornare nelle sale cinematografiche.

Il grande ritorno si avvicina: Harrison Ford vestirà nuovamente i panni di “Indiana Jones” in un quinto capitolo della celebre saga cinematografica.

«Siamo nella fase di sviluppo delle idee ma c’è una persona sotto contratto che in questo momento, se non sta lavorando al copione, dovrebbe farlo», ha detto Ford con la sua tipica ironia. Questa persona, ha rivelato il 73enne attore, è David Koepp, che ha firmato la sceneggiatura del quarto capitolo, «Indiana Jones e il regno del teschio di critallo», uscito nel 2008, e che incassò circa 800 milioni di dollari.

L’attore non è certo di primo pelo, e molti avevano considerato l’idea di poterlo sostituire, idea che invece non ha minimamente Steven Spielberg, regista di tutti e quattro i film della serie, che non vede che Ford come unico attore credibile in quel ruolo.

Non resta che iniziare il conto alla rovescia quindi, e attendere trepidanti il quinto capitolo di una delle saghe più amate di sempre.

Loading...
Potrebbero interessarti

Emma si ritrova un’iguana in giardino

Dobbiamo ammetterlo: ritrovarsi un rettile in giardino non deve essere una bella…

Jack Nicholson medita l’addio al cinema dopo 60 anni

Una leggenda di Hollywood, un interprete di altissimo livello per il quale…