Il maltempo mette in ginocchio la Liguria

Redazione

La penisola, ancora una volta, è spaccata a metà: mentre al sud e sulle isole la gente va ancora in spiaggia e gira in sandali e canotte, al nord è già arrivato il fresco più pungente e soprattutto il maltempo, che in queste ore sta flagellando in particolar modo la Liguria.

Le forti precipitazioni che si sono abbattute sulla regione per tutta la notte hanno provocato allagamenti e qualche danno nella zona di Pegli-Arenzano.

L’uscita della A10 Genova Pegli è chiusa al traffico per allagamenti, ma le forti precipitazioni stanno creando problemi anche alla circolazione dei treni.

Secondo quanto riferito da Trenitalia, sulla Linea Genova – Ventimiglia ci sono forti rallentamenti tra Genova Voltri e Cogoleto per guasti agli impianti di circolazione dovuti all’allagamento dei binari.

La circolazione ferroviaria avviene su un binario solo anziché due con ritardi fino a un’ora e mezza e possibili cancellazioni.

Le scuole sono chiuse nel centro-Levante ligure e nel Medio ponente e ponente di Genova. Le autorità monitorano costantemente i torrenti del Ponente, soprattutto il Leira.

Next Post

Unicef, sono già oltre 70 mila i bimbi sfollati in Siria

Le Guerre odierne le vince chi ha più soldi, più armi, più cattiveria, più sangue freddo, ma chi le paga? Come al solito a pagare lo scotto maggiore sono i più poveri e deboli, quelle popolazioni già decimate da anni di combattimenti intestini, da fame e sete, malattie e infezioni […]
Unicef sono gia oltre 70 mila i bimbi sfollati in Siria