Il Segreto, anticipazioni mercoledì 16 novembre

Dopo le anticipazioni di ieri, in cui abbiamo visto Francisca ormai avviata ad una progressiva guarigione, Lucas sempre più nei guai e Sol sempre più vicina a scoprire un’importante verità su chi sta cercando di incastrare il suo fidanzato, vediamo quali sorprese ci riserva oggi Il Segreto.

Nella puntata di oggi, mercoledì 16 novembre, vediamo che Sol troverà ritagli di giornale relativi a Lucas che confermano quanto Obdulia sia ossessionata da lui. Ma cosa vorrà quella donna dal dottore? Sol non farà in tempo a capirlo perché verrà scoperta e rapita dalla stessa domestica la quale, dopo averla legata, le racconterà tutto.

Melisa, conquista i Castañeda, facendo un’ottima impressione, ma non Candela e Carmelo. Candela infatti è delusa da Savero che non ha tardato a rimpiazzarla, mentre, da parte sua, Carmelo ammonisce l’amico dicendogli di smetterla con questa farsa, dato che è convinto che usi Melisa per far ingelosire Candela.

Francisca è appena rientrata in villa, quando riceve una misteriosa lettera dal tribunale: si tratta di una buonissima notizia, potrà riavere i suoi beni. La donna è felice ma anche piena di rancore e l’ansia di vendetta di Francisca preoccupa non poco Raimundo.

Emilia nel frattempo è sempre più irritata dalla presenza di Hortensia, e deciderà quindi di controllare a vista lei ed Alfonso. Intanto Ramiro, vista la reazione di Prado, deciderà di rimanere in paese, anche se ciò significa rischiare di mettere tutta la famiglia nei guai.

Berta infine ha uno strano comportamento e si mostra troppo amorevole verso Bosco e Rosario ne parla con lei che si scusa.

Next Post

HyperAdapt 1.0, costano 720 euro le scarpe Nike autoallaccianti

Sono autoallaccianti e non solo, le scarpe HyperAdapt 1.0 che ha lanciato la Nike al costo di 720 euro. Le scarpe Nike non sono mai state molto economiche ma forse per le HyperAdapt 1.0 il prezzo, almeno in parte, è giustificato. Il pregio delle ultime scarpe Nike autoallaccianti sta nel […]
scarpe nike autoallaccianti