Il Segreto, anticipazioni sabato 28 novembre

Dopo la terribile puntata di ieri sera de Il Segreto, in cui abbiamo visto molti del paese ammalarsi improvvisamente, e abbiamo assistito alla morte di Don Pablo, dopo quella già tragica di Isidro, anche quella di oggi, sabato 28 novembre, sarà una puntata terribile, in cui la morte continuerà a farla da padrona.

Gonzalo e Conrado stanno cercando in ogni modo di scoprire che cosa sta succedendo a Puente Viejo così da aiutare anche i tanti ammalati in paese. I due decidono così di controllare l’acquedotto e lì troveranno una bottiglietta di veleno: immediatamente capiranno la causa di tutto e cercheranno di avvisare gli altri abitanti di Puente Viejo, mettendoli in guardia sulla pericolosità dell’acqua che bevono.

Intanto donna Francisca sembra fuori dal mondo, ed invece di preoccuparsi dell’intero paese che sta morendo avvelenato, continua a sospettare di Fulgencio: la donna chiede a Bernanda di darle alcuni chiarimenti sulla vita del cugino, ma soprattutto vuole ulteriori spiegazioni sulla morte del loro figlio.

Aurora, intanto, analizza il veleno nella speranza di poter realizzare un antidoto per curare gli ammalati. Ci riuscirà? La giovane Castro si ricorderà di aver visto la stessa bottiglietta a casa di Lesmes e avrà un terribile presentimento.

Next Post

Robin Williams ecco le ultime foto prima del suicidio

La vedova di Robin Williams si è confessata al Times, raccontando la sua storia con l’attore, sin dal loro primo colpo di fulmine. Susan Williams infatti, rivela che lei e Robin si erano incontrati in un Apple Store in California, immediatamente si erano piaciuti e tra l’altro condividevano un passato […]
Robin Williams ecco le ultime foto prima del suicidio