Il segreto trame settimanali dal 1 al 7 aprile 2017: Hernando si risveglia

Per Il segreto sarà un’altra settimana all’insegna dei colpi d scena e di nuovi intrighi. Ecco a voi le trame settimanali dal 1 al 7 aprile 2017.

Elias non tollera di vedere Camila ed Hernando sempre più complici. Severo si allea con Francisca per difendersi dai terroristi. Intanto Lucas e Sol cercano di fare assistenza ai malati ma il lavoro è molto e i due si stancano molto. Matias legge la lettera di Prado e si sente molto in colpa. Raimundo chiede aiuto a Ramiro per cercare di far luce sull’attentato di Miel Amarga. Francisca continua con il suo piano: nel frattempo ha incastrato Severo.

Hernando si è ammalato e Lucas scopre che si è preso il morbillo. Nel frattempo Onesimo vuole organizzare il campionato di braccio di ferro ma Nicolas ha paura che nessuno vorrà partecipare dato che Mauricio è molto forte e tra l’altro campione. Severo chiede a Sol, Candela e Carmelo di andare insieme a lui alla riunione che si terrà alla villa per creare un piccolo piano per difendersi dagli attentatori. I tre però non accettano.

Hernando riprende conoscenza e Camila confessa a Padre Anselmo che la malattia che ha colpito l’uomo li ha uniti ancora di più. Severo decide di partecipare comunque alla riunione per la difesa agli attentatori nonostante i consigli di Candela. Emilia convince Matias a telefonare a Prado. Il giovane a pezzi per il senso di colpa confessa a quest’ultima quello che è accaduto con Rafaela. Camila trova le foto di Beatriz di quando era piccola ed era in compagnia di una donna e di un bambino.Beatriz rimane emozionata dalle foto mostrate da Camila. La donna riconosce il bambino ed è lo stesso che gli compare in sogno. Francisca continua a tramare contro Severo.

Loading...
Potrebbero interessarti

Temptation Island, Selvaggia e Francesco si ritrovano

Come abbiamo avuto modo, abbondantemente, di raccontarvi questa estate, dopo la fine…

Il Segreto, anticipazioni mercoledì 25 gennaio

Dopo aver visto il nuovo parroco del paese iniziare fin da subito…