Il triangolo delle Bermude la conferma arriva dagli squali

Redazione

Sarebbe un’app di tracciamento degli squali che ha mostrato come la vita marina evita di entrare nella regione del mare profondo che si ritiene sia il Triangolo delle Bermude.

Il triangolo delle Bermude la conferma arriva dagli squali
foto@depositphotos.com

Gli squali evitano il triangolo delle bermude

Un utente ha avanzato una particolare teoria utilizzando il social TikTok per condividerla, dopo aver sperimentato un’app di tracciamento degli squali per mostrare come evitano di attraversare il confine del Triangolo delle Bermude.

La leggendaria area al largo della costa della Florida, conosciuta anche come il Triangolo del Diavolo, è famosa per le misteriose sparizioni di numerosi aerei e navi.

Ma l’utente di TikTok, noto come “Friendly Neighborhood Dogdude” o @fndogdude, crede che la vita marina eviti anche l’area misteriosa dopo aver visto i percorsi che gli squali nuotano lungo la costa, come ha riportato il Daily Star.

Nel video, che ha ricevuto oltre 362.400 like, il teorico spiega: “Parliamo del triangolo delle Bermude molto velocemente. È proprio accanto alla Florida. Ho un’app che tiene traccia degli squali e si chiama shark tracker. Ho notato i modelli di nuoto. Pensa di entrare in un determinato punto di quella zona ma poi ci ripensa“.

L’utente ha continuato ad analizzare il movimento di altri squali che vengono monitorati dall’app, mostrando come evitano l’area, che si ritiene sia il Triangolo delle Bermude.

Molti utenti di TikTok erano convinti che gli squali stessero evitando qualcosa nell’acqua e che la teoria fosse plausibile.

Un utente ha commentato: “Ricordami di non andare mai sulle spiagge della Florida“.

Tuttavia, altri non erano così convinti come un utente ha commentato: “Non vanno oltre una certa profondità perché non c’è cibo laggiù“.

Un altro ha detto: “Non stai fornendo tutte le informazioni, quello che hai tracciato è un grande squalo bianco noto per avere grandi schemi migratori, il resto sono squali tigre che non migrano“.

Next Post

L'incredibile ammasso stellare fotografato da Hubble

Si trova a 31 milioni di anni luce dalla Terra, è Messier 51 ovvero la galassia M51 scoperta da Charles Messier nel 1773. Hubble scatta foto della Galassia M51 Il telescopio Hubble, che con il suo sguardo è penetrato nelle regioni profonde dell’Universo, ha catturato ancora una volta un fenomeno […]
incredibile ammasso stellare fotografato da Hubble