Ilary Blasi che amicizia con Silvia Toffanin

Quando si sono conosciute erano poco più che ragazzine, piene di speranze e di sogni, ed ad oggi si ritrovano entrambe donne affermate, professioniste abili e stimate, mamme felici e compagne serene.

Ilary Blasi e Silvia Toffanin si sono ritrovate entrambe nel salotto della trasmissione che la seconda conduce da ormai un decennio, e si sono abbandonate all’emozione di ricordare i vecchi tempi e i cambiamenti accorsi nei 15 anni passati dal loro primo incontro.

Le due infatti si sono conosciute quando si incontrarono nel camerino in cui attendevano di fare il provino da “letterine” di Passaparola ed oggi la prima si appresta a condurre il Grande Fratello vip e, carriera a parte, è la signora Totti e dal capitano della Roma ha avuto tre bambini.

Durante l’intervista, la padrona di casa ha letto una lettera che aveva scritto proprio per la sua ospite: “La prima volta che ci siamo incontrate eravamo in una piccolissima sala prove alle prese con dei passi di danza che nessuna delle due riusciva a memorizzare. Io piangevo, il coreografo urlava e tu da subito hai mostrato la tua capacità di sdrammatizzare. Eravamo negate per la danza, non riuscivamo proprio ad imparare quei balletti anche se dovevamo soltanto muovere la mani, ma per qualche motivo eravamo state scelte noi“.

Da allora sono passati più di 15 anni – ha ricordato poi la presentatrice – Le nostre strade si sono sempre incrociate e, piano piano, il nostro legame è diventato un sentimento puro e raro, forse introvabile”.

Impossibile trattenere le lacrime per Ilary Blasi, che si lascia andare a un pianto liberatorio.

Next Post

Regina Elisabetta, suo cugino fa un pubblico coming out

Le famiglie reali di tutto il mondo fanno della riservatezza la loro principale caratteristica: se non mancano i segreti e gli scheletri nell’armadio, l’importante è che il popolo non lo sappia, insabbiando al più presto quello che non si deve rendere pubblico. E finora l’omosessualità è stato un tabù: se […]