Ilona Staller, un documentario per raccontare la vera Cicciolina
Ilona Staller un documentario per raccontare la vera Cicciolina

Nei giorni scorsi ha avuto un notevole successo di critica e anche di pubblico “Porno & libertà” di Carmine Amoroso, un documento sulla controcultura pornografica degli anni 70 in Italia, sbarcato anche come evento speciale all’Ortigia film Festival.

Un film sulla liberazione sessuale in Italia negli anni Settanta, tra pornografia, utopia e battaglie contro la censura. “Stiamo scivolando nell’oscurantismo e nella censura nel documentario si parla anche di Marco Pannella che ha combattuto proprio la censura”, aveva spiegato Carmine Amoroso.

Tanti i protagonisti, tra cui li, la regina indiscussa, Ilona Staller (in arte Cicciolina), che però è anche la protagonista di un altro importante documentario, incentrato esclusivamente sulla sua vita, girato in occasione dei suoi primi 65 anni, che compirà tra quattro mesi.

Il film documentario “Cicciolina. L’Arte dello Scandalo” di Alessandro Melazzini, prodotto da Alpenway, è andato in onda il 16 luglio 2016 in anteprima sul canale franco-tedesco ARTE, come apripista dello speciale “Summer of Scandals”, lanciato da Iggy Pop, nelle versioni tedesca e francese, per poi essere visibile alcuni giorni sulla mediateca dell’emittente.

Il film è composto da una gran quantità di introvabile materiale di repertorio che Melazzini ha scovato negli archivi di mezzo mondo in oltre un anno di lavoro certosino di archeologia. Agli spezzoni si alternano una serie di interviste ai testimoni storici dell’epoca che fu, e che tirano le somme sul fenomeno che Cicciolina ha rappresentato e sulla destabilizzazione che si temeva avrebbe indotto negli anni ’70.

Unica fino ad allora nella storia delle democrazie, Ilona Staller è riuscita, da pornostar, a farsi eleggere deputata, conseguendo con questa inaspettata vittoria una fama planetaria.

Loading...
Potrebbero interessarti

Vanna Marchi, a 73 anni è di nuovo una donna libera

Una promessa o una minaccia: una cosa è certa, Vanna Marchi sa…

E’ vero che Jennifer Aniston se la ride sui social?

Naturalmente la notizia è così fresca che, anche volendo, non ci sarebbe…