Incredibile buco si forma in Cile, si avvia indagine

Redazione

Una gigantesca dolina larga 25 metri e profonda circa 200 si è improvvisamente aperta vicino a una miniera di rame in Cile, spingendo i funzionari ad avviare un’indagine.

Incredibile buco si forma in Cile si avvia indagine
foto@youtube

Il 30 luglio il National Geological and Mining Service ha annunciato la formazione di un buco enorme.

È apparso in un’area agricola fuori Tierra Amarilla nella regione di Atacama, a circa 665 km a nord di Santiago, su un pezzo di terra di proprietà della compagnia mineraria canadese Lundin Mining.

l diametro dell’imbuto carsico è di circa 25 metri. Attorno al buco è stata installata una recinzione di 100 metri.

C’è una distanza significativa dal fondo, circa 200 metri“, ha affermato David Montenegro, direttore del National Geological Survey. “Non abbiamo trovato materiale lì, ma abbiamo visto la presenza di molta acqua“.

Al momento non è chiaro cosa abbia causato la mancata formazione. I funzionari di Sernageomin stanno attualmente preparando un rapporto tecnico sul problema.

l Geological Survey definisce le doline come “una depressione naturale chiusa nella superficie del terreno, causata dalla rimozione di materiale dal sottosuolo e dal collasso o dal graduale cedimento della superficie nel vuoto risultante“.

Next Post

Il calcio in salita prende piede, si gioca inclinati

Come suggerisce il nome, il calcio in salita (o alpino) è una variante dello sport più popolare al mondo, giocato su ripidi pendii di montagna per renderlo più difficile. La maggior parte degli eventi sportivi di solito si svolgono su campi da gioco piani, ma nel caso del calcio alpino, […]
Il calcio in salita prende piede si gioca inclinati