Instagram potrebbe essere a pagamento per gli influencer

Redazione

In un momento in cui i social network sono in difficoltà, Instagram sta provando nuove funzionalità per distinguersi dagli altri.

La società acquisita da Facebook, oggi Meta, proverà il modello di abbonamento sulla propria piattaforma per gli account influencer.

Per far fronte alla concorrenza dei nuovi social network, tra cui TikTok , che continua ad aumentare il proprio numero di utenti, Instagram sta tentando di controbattere con una nuova funzionalità che sarà oggetto di dibattito.

Il social network gestito da Adam Mosseri vuole istituire un servizio in abbonamento che consenta l’accesso a contenuti esclusivi dei tuoi influencer preferiti.

Instagram potrebbe essere a pagamento per gli influencer

Il test sarà inizialmente fatto con influencer americani. I membri della loro comunità che si iscrivono all’offerta avranno accesso a storie e vite esclusive.

Riceveranno anche un badge viola in modo che gli influencer li distinguano dagli altri follower. Il boss di Instagram spiega che l’obiettivo di questo approccio è quello di avvicinare i creatori alla loro community ma anche di fornire loro un reddito mensile fattibile, con l’obiettivo di ridurre la pubblicità sui social network.

Per il momento il test non è previsto in Europa ma dovrebbe arrivare entro la fine dell’anno se si rivelerà conclusivo negli Stati Uniti.

Next Post

Parosmia: Un effetto della variante Omicron

A volte i bambini colpiti dal Covid-19 perdono l’appetito, perchè convinti che il cibo abbia un cattivo odore. In questo caso, possono essere affetti da parosmia. L’elenco dei sintomi causati dal coronavirus è lunghissimo e continua a riempirsi con l’arrivo di nuove varianti, in particolare la Omicron. I più noti […]
Parosmia Un effetto della variante Omicron