Intelligenza artificiale riesce a dirti quando morirai esattamente

VEB

Gli studiosi dell’Università Tecnica della Danimarca (DTU) hanno recentemente rivelato lo sviluppo di un’intelligenza artificiale avanzata capace di calcolare l’aspettativa di vita delle persone con notevole accuratezza.

Intelligenza artificiale riesce a dirti quando morirai esattamente

Questo modello innovativo, basato sull’analisi dei dati di vita di più di 6 milioni di danesi, ha ottenuto risultati migliori del 11% rispetto ai metodi tradizionali di stima della mortalità. Questo sistema AI si distingue perché non si limita a considerare fattori comuni come l’educazione, l’occupazione e il reddito, ma esplora un ampio spettro di elementi, inclusi quelli relativi alla salute, che potrebbero incidere sulla durata della vita.

Il modello non si focalizza esclusivamente sullo stato presente dell’individuo, ma esamina anche le interconnessioni tra le sue condizioni storiche e gli esiti futuri. La sua struttura permette di prevedere eventi futuri considerando le caratteristiche personali e la storia di vita dell’individuo.

I ricercatori sottolineano che il loro interesse principale non è soltanto la capacità di prevedere il futuro, ma anche capire quali elementi dei dati rendono le loro previsioni così precise.

Sune Leman, il principale autore dello studio, ha posto l’interrogativo centrale: “Quanto possiamo prevedere il futuro basandoci sulle condizioni e gli eventi passati?”

Tuttavia, emerge un’importante questione etica: è davvero necessario sapere con precisione quando moriremo? Questo tipo di previsione offre dei benefici, o rappresenta solamente un esempio di progresso tecnologico senza applicazioni pratiche?

I ricercatori hanno dichiarato: “La nostra piattaforma permette agli studiosi di scoprire nuovi possibili meccanismi che influenzano gli esiti della vita e di identificare opportunità per interventi personalizzati.

Questa tecnologia offre una nuova prospettiva per comprendere meglio il legame tra il nostro passato, presente e futuro. Resta tuttavia aperta la domanda: è veramente necessario avere una conoscenza così approfondita del nostro destino e fino a che punto siamo disposti a utilizzare queste informazioni nella vita quotidiana?

Next Post

AI confronta le previsioni più famose sulla fine del mondo

Nell’era attuale, caratterizzata da un accesso sempre più vasto alle informazioni, la curiosità verso le previsioni future non solo persiste, ma si intensifica. Numerosi astrologi e sensitivi si affrettano a condividere le loro prospettive su ciò che potrebbe accadere nei prossimi anni. Le Profezie di Vanga Nel 2004, la nota […]
AI confronta le previsioni piu famose sulla fine del mondo

Possono interessarti