Internet, per gli italiani è una necessità primaria

Redazione

Per milioni di persone è ormai una necessità, così come per gli italiani che mettono in cima alla lista delle loro priorità, la connessione internet.

Internet per gli italiani un bene primario
foto@Pixabay

L’Italia è ormai un paese davvero tecnologico e i servizi di tale genere sono impiegati in tutti i campi, dalla scuola alla ricerca alla pubblica amministrazione; gli italiani, infatti, non possono fare a meno di questo “bene primario”, e avere l’accesso ad internet è considerato fondamentale al pari di quanto lo siano luce e gas.

I dati statistici sono stati divulgati tempo fa dalla Swg.

Questi ultimi hanno dimostrato come il 51% degli abitanti del nostro paese ritiene che l’accesso internet sia un fattore determinante per lo sviluppo economico e sociale di una nazione;

il 44% degli intervistati ritiene che navigare sul web sia di pari importanza all’avere a disposizione luce e gas nelle proprie case;

tuttavia, il 41% ammette di non possedere in tale campo tutte le conoscenze e gli strumenti giusti per gestire il mondo del web nel modo giusto.

Altri dati riguardano l’impiego di internet come strumento scolastico: il 30% ritiene che lavagne digitali e tablet siano indispensabili in una scuola, il 35% abbastanza, il 22% poco; infine, il 29% crede che internet sia un mezzo utilissimo per la creazione di nuovi posti di lavoro.

Next Post

La piaga del ballo, storia della misteriosa danza della morte

Un fenomeno molto particolare, mai spiegato e accaduto nel 1500 e conosciuto col nome di Dancing Plague, ovvero la piaga del ballo. Il tutto accadde precisamente nell’anno 1518 in luglio, quando qualcosa di veramente particolare cominciò ad accadere a Strasburgo, nella cittadina infatti improvvisamente una donna cominciò a ballare in […]
La piaga del ballo storia della misteriosa danza della morte