Internet, per gli italiani è una necessità primaria
Internet italiani necessita primaria

L’Italia è ormai un paese davvero tecnologico e i servizi di tale genere sono impiegati in tutti i campi, dalla scuola alla ricerca alla pubblica amministrazione; gli italiani, infatti, non possono fare a meno di questo “bene primario”, e avere l’accesso ad internet è considerato fondamentale al pari di quanto lo siano luce e gas; i dati statistici divulgati dalla Swg sono stati presentati sabato scorso all’Italian Digital Day, alla Reggia di Venaria:

questi ultimi hanno dimostrato come il 51% degli abitanti del nostro paese ritiene che l’accesso internet sia un fattore determinante per lo sviluppo economico e sociale di una nazione; il 44% degli intervistati ritiene che navigare sul web sia di pari importanza all’avere a disposizione luce e gas nelle proprie case; tuttavia, il 41% ammette di non possedere in tale campo tutte le conoscenze e gli strumenti giusti per gestire il mondo del web nel modo giusto.

Altri dati riguardano l’impiego di internet come strumento scolastico: il 30% ritiene che lavagne digitali e tablet siano indispensabili in una scuola, il 35% abbastanza, il 22% poco; infine, il 29% crede che internet sia un mezzo utilissimo per la creazione di nuovi posti di lavoro.

Loading...
Potrebbero interessarti

Onde gravitazionali, rivelatori 3.0 per carpirne i segreti

Arrivano i rivelatori 3.0 per osservare meglio le onde gravitazionali. Risale a…

Solar Impulse 2 ha terminato il giro del mondo

L’aereo alimentato soltanto ad energia solare ha compiuto il giro del mondo:…