iPhone 6S si spegne di colpo? Apple lo sostituisce gratis

Eleonora Gitto

Niente paura, se l’iPhone 6S si spegne di colpo, Apple lo sostituisce a costo zero con uno nuovo di zecca.

Non c’è pace per le batterie degli smartphone. Dopo i ben noti e gravi insuccessi dei Samsung, ora i problemi, anche se meno gravi, arrivano addirittura dalla Apple, casa famosa per l’estrema affidabilità dei suoi prodotti.

E la causa dello spegnimento improvviso dell’iPhone 6S potrebbe dipendere proprio da un difetto strutturale delle batterie.

Che cosa succede in realtà? Succede che lo smartphone si spegne senza preavviso, nonostante l’indicatore di carica della batteria dica che c’è ancora energia più che sufficiente per far funzionare il cellulare.

Quando si prova a riaccenderlo, appare il messaggio di collegare il caricabatteria. Segno che qualcosa di importante non va.

Ma Apple ha già fatto sapere che in questo caso sostituirà l’apparecchio, ovviamente gratuitamente.

Sempre dall’azienda fanno sapere che, per quanto riguarda eventuali pericoli o problemi alla sicurezza, si può stare del tutto tranquilli.

Sembra che il difetto origini da uno stock di cellulari assemblati da Foxconn nel bimestre settembre-ottobre 2015.

La causa potrebbe essere una eccessiva esposizione all’aria aperta di un determinato quantitativo di batterie. Insomma, il difetto non è il telefono ma la batteria.

Ma nonostante ciò, sul web, molti utenti si sono spaventati molto per quello che stava accadendo.

Next Post

Sony Playstation 4 le offerte per la console più amata dagli americani

Sony Playstation 4 nel mese di novembre è stata la console più amata dagli americani. PlayStation 4 nel mese di novembre in USA ha fatto registrare vendite record e, in più, i dati aggiornati a dicembre parlano di 50 milioni di console vendute in tutto il mondo dal lancio. Grande soddisfazione […]