Sony Playstation 4 le offerte per la console più amata dagli americani

Redazione

Sony Playstation 4 nel mese di novembre è stata la console più amata dagli americani.

PlayStation 4 nel mese di novembre in USA ha fatto registrare vendite record e, in più, i dati aggiornati a dicembre parlano di 50 milioni di console vendute in tutto il mondo dal lancio. Grande soddisfazione per Sony che con la nuova PS 4 negli Stati Uniti riconquista il podio nella gara delle console più vendute. Con il Natale ormai alle porte, c’è da giurarci che le ose per Sony andranno sempre meglio. Ma a che cosa si deve il successo della Playstation 4?

Playstation 4, l’eleganza della semplicità

La Playstation 4 mostra un design molto elegante anche nel colore: opaca nelle plastiche e lucida nella parte superiore. Leggera e compatta, trasmette una gradevole sensazione di solidità come si estrae dallo scatolo. Discreti i due tasti per l’accensione e l’espulsione che possono essere attivati solo sfiorandoli con un dito.

Dietro troviamo solo l’indispensabile: la porta per la connessione ethernet e quella ausiliaria che serve per la PlayStation Camera, l’uscita digitale ottica per il suono e, ovviamente l’HDMI. Niente più Component e Composito sacrificati sull’altare della qualità dell’output video che può contare sul cavo ufficiale in dotazione. E poi c’è la magia delle opzioni di sharing integrate per condividere video su Youtube e fare Live Streaming su Twitch e Ustream.

Altra caratteristica che si apprezza è la silenziosità della PS 4. Quando PS 4 si accende, una striscia sotto la consolle si illumina con una luce di colore blu elettrico che si trasforma in bianco quando il device è attivo. La ventola non si sente per nulla. Rispetto alla precedente PS3 siamo a un livello di rumore stimato meno della metà. In ogni caso, si è anche costatato che pur lasciandola accesa per molte ore, la superficie posteriore della consolle non si riscalda mai in modo eccessivo.

PS4, grafica e sistema operativo

Nella interfaccia principale che accoglie il giocatore, lo schermo della PlayStation 4 si colora di azzurro e compare una striscia che mostra l’elenco delle opzioni. Decisamente migliorata anche l’impostazione del menù. Le opzioni di gestione della memoria e dei dati salvati migrano direttamente nelle impostazioni così da lasciare al centro dello schermo troneggino gaming e gestione contatti. Sotto questo elenco troviamo una serie di icone quadrate che consentono con un click di accedere alle app installate in memoria.

Insomma, tutto è più funzionale e la grafica decisamente è molto più ordinata e pulita. All’interno troviamo una CPU 8-core sviluppata con AMD, 8 GB di GDDR5 e 500 GB di spazio interno.

PS4, il nuovo DualShock 4

Non si può parlare della PS4 senza almeno citare il controller DualShock 4, un vero gioiello di Sony.

Con il nuovo tasto Options che sostituisce il vecchio Start, il nuovo tasto Share, la forma avveniristica e la light bar che cambia colore secondo la situazione di gioco, siamo di fronte all’evoluzione del controller. Intuitivo, pratico e più reattivo di sempre, migliora di non poco l’esperienza di gioco.

Insomma Sony ha lanciato una console con un Sistema Operativo efficace e una grafica minimalista che valorizza un design raffinato e distinto. I menù sono organizzati al meglio e la velocità di risposta è senza precedenti.

Approfitta dell’incredibile OFFERTA: PlayStation 4 500 Gb D Chassis Slim

Next Post

Potenza-Taranto, in arrivo il Frecciarossa Etr1000

Il Frecciarossa Etr1000 arriva anche sulla tratta Potenza-Taranto: inaugurato il collegamento. Non è una buona notizia: è un’ottima notizia. Con il treno Frecciarossa adesso si potrà andare da Milano fino a Taranto, sfruttando la tratta ad Alta Velocità che va dal capoluogo meneghino a Salerno. Da Salerno in poi, purtroppo, la velocità […]
Potenza-Taranto, in arrivo il Frecciarossa Etr1000