Irrompe nella cabina di un treno ad altà velocità, panico a Berlino

Un passeggero ubriaco è entrato improvvisamente nella cabina dei piloti di un treno ad alta velocità.

E’ accaduto a Berlino, la polizia tedesca si è trovata costretta a fermare un uomo ubriaco che con un estintore si è fatto strada nella cabina di guida di un treno ad alta velocità che procedeva da Francoforte a Parigi e ha chiesto che l’autista rallentasse.

La polizia federale ha detto che il treno ICE gestito dalla tedesca Deutsche Bahn si è fermato vicino a Francoforte dopo l’incidente, accaduto domenica mattina. L’uomo di 30 anni di Heideberg, che non è stato identificato, è stato arrestato e sarà indagato per pericolose interferenze nel traffico ferroviario.

La polizia riporta il racconto dei passeggeri che hanno riferito che l’uomo ha estratto un estintore dal muro, ha sfasciato una porta di vetro che separa la cabina dall’abitacolo, e ha detto al conducente che il treno stava andando troppo veloce e che doveva salvare i passeggeri.

Nessun passeggero è rimasto ferito, ma il treno è stato messo fuori servizio.

Loading...
Potrebbero interessarti

Tunguska, si fa a gara per spiegare il mistero

Alcuni anni fa un gruppo di scienziati ha studiato i laghi Zapovednoye…

Sharia, questa è la vera legge per i musulmani

Sempre più spesso, quando si parla di musulmani ed in particolar modo…