Jada Pinkett Smith tornerà a Gotham come Fish Mooney

Nel finale della prima stagione della serie televisiva “Gotham” abbiamo visto un improbabile addio al personaggio di Maria Mercedes “Fish” Mooney. La sexy criminale, sopravvissuta alla prigionia e al traffico di organi non poteva certo morire scivolando da un tetto, sarebbe stato un addio troppo banale.

Difatti TVLine ha annunciato che Jada Pinkett Smith, l’attrice che veste i panni di Mooney, ha appena firmato un contratto che farà riapparire il personaggio in un arco di episodi della seconda stagione di “Gotham“.

Alla FOX tengono le bocche cucite sulle circostanze di questo ritorno sorprendente, ma il fatto che la donna fu inghiottita da una tomba d’acqua, quindi senza che fosse mostrato il suo cadavere, aveva già fatto intuire un suo probabile ritorno. All’epoca, l’ideatore Bruno Heller aveva commentato: “Sicuramente non bisogna dare nulla per scontato in una città come Gotham. Il mondo dei fumetti è molto imprevedibile”.

Negli States, la seconda metà della seconda stagione verrà trasmessa dal 29 febbraio, mentre in Italia il debutto è fissato per il 10 febbraio su Premium Action.

Gotham” è una serie televisiva statunitense ideata da Bruno Heller per la rete Fox. Annunciata nel settembre del 2013, la serie è ispirata dai fumetti di Batman, ma in realtà è prequel/spin-off incentrato sulle origini dei personaggi appartenenti all’universo di Batman, dove il protagonista è un giovane James Gordon, detective di Gotham City, affiancato da Harvey Bullock. I due detective si trovano a dover risolvere numerosi misteri che ruotano attorno all’omicidio dei coniugi Wayne, a cui ha assistito come testimone la giovane Selina Kyle.

Loading...
Potrebbero interessarti

Le tre rose di Eva 5: il futuro della serie tv

Un annuncio che desta sospetti proviene proprio da una delle protagoniste della…

Kim Kardashian e Kanye West, in arrivo un Natale speciale?

Genitori della piccola North, nata con qualche settimana di anticipo il 15…