La piramide di Giza esiste anche sulla Luna

Redazione

L’ufologo Scott Waring ha parlato di un’altra incredibile scoperta sulla luna. Secondo il ricercatore, è riuscito a trovare un’antica piramide su un satellite naturale della Terra, molto simile a quello egizio.

A sostegno delle sue parole, l’ufologo mostra un’istantanea della NASA e uno screenshot dal servizio di Google Earth. Waring ritiene che la struttura abbia una dimensione di circa 1 chilometro.

Il sito da cui è stata ottenuta l’ immagine è stato approvato dalla NASA per l’utilizzo tecnico da parte degli scienziati. L’ufologo ha anche detto di aver trovato cose più interessanti lì.

Il ricercatore indipendente è sicuro che questa fotografia dimostri che antichi alieni sono arrivati ​​sulla Terra migliaia di anni fa.

Gli archeologi virtuali cercano regolarmente segni di vita extraterrestre sugli oggetti spaziali più vicini, su Marte e sulla Luna.

Sulla superficie del satellite naturale della Terra, gli UFO vengono costantemente registrati in video e vengono scoperti strani “edifici antichi”. Secondo gli ufologi, questi risultati confermano che la Luna è ancora utilizzata dalle civiltà extraterrestri per i voli interplanetari.

Next Post

Alieni fuoriescono da una mantide, ecco la spiegazione

Le scene sembravano uscite dal classico film di Hollywood, Alien. Il filmato è stato visto migliaia di volte sui social e sui canali youtube. I filmati horror di quella che sembra una “creatura aliena” che emerge dal cadavere di una mantide religiosa, hanno terrorizzato gli utenti di Internet. Il video, che è […]
Alieni fuoriescono da una mantide ecco la spiegazione