La protesi della modella viene coperta, scoppiano le polemiche

Redazione

La reazione della donna è stata furiosa quando ha scoperto che una gamba era stata aggiunta al poster per una campagna estiva spagnola.

La protesi della modella viene coperta scoppiano le polemiche
foto@Instagram

La campagna estiva spagnola che incoraggia tutte le donne, indipendentemente dal tipo di corporatura, ad apparire “come sono” sulla spiaggia ha ricevuto molti feedback positivi per i suoi messaggi, ma ora è sotto accusa, poiché sembra che il poster non sia stato creato con il consenso dei modelli.

In effetti, il caso suscita ancora più reazioni dopo che una delle modelle della locandina ha riferito che la sua protesi alla gamba era stata rimossa.

Sian Green-Lord appare all’estrema sinistra del poster promozionale, indossando un costume da bagno bianco con stampa floreale. Se qualcuno nota una delle sue foto sul suo account Instagram, vedrà che il colore del suo costume da bagno è stato cambiato ed è stata aggiunta una gamba sinistra dove dovrebbe essere la sua protesi dell’arto.

La modella, che ha perso una gamba quando è stata investita da un taxi a New York nel 2013, ha rilasciato una dichiarazione arrabbiata, secondo quanto riportato dal Guardian.

Non so nemmeno come spiegare la quantità di rabbia che provo in questo momento … sto letteralmente tremando, sono così arrabbiata“, ha detto.

La foto originale della modella@Instagram

Una cosa è usare la mia immagine senza il mio permesso e un’altra è modificare il mio corpo, il mio corpo con la mia gamba protesica… Non so nemmeno cosa dire, ma è completamente sbagliato“, ha continuato.

L’artista dietro il poster della campagna, Arte Mapache, si è già scusata per aver utilizzato l’immagine delle modelle senza il loro permesso e per aver utilizzato un font che riteneva libero, secondo quanto riportato dal portale informativo news247.gr.

Ha detto che non aveva mai avuto intenzione di “deturpare” le immagini delle modelle e che aveva solo intenzione di mostrare quanta ispirazione fossero state.

Mercoledì, l’Istituto delle donne – parte del ministero spagnolo per l’uguaglianza – ha lanciato una campagna chiamata “Anche l’estate è nostra“.

Il poster di accompagnamento, disegnato da Arte Mapache, mostra cinque donne di diverse corporature, età e nazionalità. Mostra anche una donna in topless che ha subito una mastectomia.

Next Post

Il campo magnetico della Terra è sparito milioni di anni fa

In passato la Terra ha sperimentato una scomparsa quasi completa del campo magnetico. La prima fase cominciò nel primo periodo del Cambriano. Poi, circa 15 milioni di anni dopo, il campo ha ricominciato a riprendersi. Il motivo di questo crollo e ripristino del campo resta ancora oggi un mistero. Un […]
Il campo magnetico della Terra sparito milioni di anni fa