Lascia la figlia da sola in autoisolamento, piovono critiche sul web

Redazione

La mamma si è rivolta al web per chiedere agli utenti se avesse fatto o meno la cosa giusta dopo aver lasciato sua figlia a casa da sola.

Una mamma che ha lasciato la figlia di sette anni in casa mentre andava a scuola scatenato le critiche del web, molti genitori hanno definito le sue azioni “negligenti“.

La donna ha dovuto affrontare una decisione difficile quando le è stata data un’auto di cortesia a sei posti invece della sua solita sette posti, poiché sua figlia – che era in autoisolamento – non sarebbe stata in grado di entrare in macchina quando ha lasciato gli altri bambini a scuola.

Quando ha lasciato i bambini la mattina, suo marito era a casa, ma quando è andata a prenderli più tardi quel pomeriggio, lui era uscito, il che ha detto che l’ha costretta a lasciare sua figlia, di sette anni, da sola.

Ha detto: “Lei non può andare a scuola perché si sta isolando e io ho dovuto fare una corsa”.

Guido un’auto a 7 posti e mi è stata data un’auto di cortesia per la giornata. Questa macchina ha solo 5 posti e me ne servivano 6 poteva andare bene”.

Lascia la figlia da sola in autoisolamento piovono critiche sul web

Non ho potuto fare nient’altro con breve preavviso. Gli altri erano a scuola“.

La mamma afferma di aver dato a sua figlia istruzioni rigorose, spiegando: “Le ho parlato in anticipo dei pericoli e di cosa fare se x o y accadesse, ha spiegato che poteva usare Alexa per chiamare il mio cellulare anche se ci fosse un problema”.

Sono stato via circa 15 minuti in totale. Anche se avessi camminato (che non è così vicino) non sarebbe stata in grado di venire a scuola con me perché hanno mandato per la bolla a casa”.

Ha sottolineato che sua figlia si trovava esattamente nello stesso punto in cui l’aveva lasciata, dicendo: “Sono tornata a casa ed era dove l’avevo lasciata, sul divano a guardare la tv sdraiata con il suo iPad. È orribile da parte mia? Mi sento così negligente.”

Nonostante nessun danno arrecato a sua figlia, i suoi amici genitori hanno criticato le azioni della madre come “irresponsabili” e “negligenti”.

Una mamma ha detto: “Mi dispiace, penso che tu sia stato estremamente irragionevole. Sapevi della macchina. Sapevi che la corsa a scuola che avresti dovuto fare. Avevi sei ore per formulare un piano migliore. Irragionevole e irresponsabile. Mi dispiace.”

7 anni è troppo giovane“, ha detto un altro, “indipendentemente da quanto sembri essere sensibile o maturo“.

È stata negligente, sì, tua figlia stava bene, ma forse non lo sarebbe stata. Se la polizia fosse stata informata, saresti finita in mano ai servizi sociali. Non vale la pena, vero?” ha commentato una persona.

E un quarto genitore ha detto: “Assolutamente inaccettabile. È così giovane“.

Ma c’erano alcune persone che non vedevano il problema, come uno ha detto: “Va bene, lei sta bene. Non è un grosso problema“.

Un altro ha scritto: “Sono stati 15 minuti. Tua figlia stava bene. Smettila di incolparti per questo!

Next Post

La piramide di Giza esiste anche sulla Luna

L’ufologo Scott Waring ha parlato di un’altra incredibile scoperta sulla luna. Secondo il ricercatore, è riuscito a trovare un’antica piramide su un satellite naturale della Terra, molto simile a quello egizio. A sostegno delle sue parole, l’ufologo mostra un’istantanea della NASA e uno screenshot dal servizio di Google Earth. Waring ritiene che […]
La piramide di Giza esiste anche sulla Luna