Le Iene danno voce a Olindo Romano

Conosciuti da tutta Italia come i mostri di Erba, ritenuti da ben 26 giudici come gli assassini di 4 persone, tra cui un bambino di 2 anni, Olindo Romano e sua moglie Rosa sono da 12 anni in carcere, e sono condannati all’ergastolo.

Se per la giustizia non ci sono dubbi sulla loro colpevolezza, la trasmissione “Le Iene” non sembra d’accordo e per la prima volta dà voce ad Olindo, che attende una prossima revisione del suo processo.

Olindo ha raccontato la sua “verità“, giurando sulla cosa che ha di più caro, “mia moglie“.

Poliziotti, giudici, il suo stesso avvocato lo avrebbero spinto a confessare facendo leva sulla sua voglia di ricongiungersi alla moglie, convincendolo che la confessione sarebbe stato il “male minore”.

Le Iene mostrano falle nelle ricostruzioni e nelle prove, ma la famiglia delle vittime chiede solo silenzio e rispetto: giustizia per loro è già stata fatta.

Potrebbero interessarti

Alien: Covenant di Ridley Scott, il regista che crede negli alieni

Arriverà nelle sale cinematografiche italiane l’11 maggio Alien: Covenant, ultimo film di…

Usa, giovane sposo tetraplegico balla con la moglie e commuove il mondo intero

Arriva direttamente dagli Usa la commuovente storia di un giovane di 26…

Ganasce nell’auto di Renato Zero. L’artista si infuria e chiama una troupe televisiva

Talentuoso e di successo, amatissimo da migliaia di persone e considerato uno…

Mara Venier non partecipa a Domenica In e si sfoga sui social

Avevano dato la sua presenza come certa per la trasmissione del 17…