Licata in ginocchio per un nubifragio: città allagata

Eleonora Gitto

Licata, cittadina siciliana in provincia di Agrigento, è in ginocchio per un violento nubifragio che ha letteralmente allagato la città.

A Licata emergenza maltempo. Tutte le scuole sono state chiuse, in base ad un’ordinanza urgente del Sindaco Angelo Cambiano.

Da due giorni piove ininterrottamente nel sud della Sicilia, e nella mattinata di sabato solo a Licata sono caduti mediamente 150 millimetri di pioggia.

In città si sono registrati allagamenti di moltissime strade e piazze. Addirittura si sono allegati diversi negozi e abitazioni situate ai piani bassi.

Particolarmente colpite le zone del centro storico e quelle più prossime al mare.

Il Sindaco ha dato l’allarme anche su Facebook, invitando la gente a non uscire di casa se non strettamente necessario.

Forti difficoltà si sono registrate anche sulla statale 115, anche se il traffico non è stato interrotto.

Invece è stata interrotta la Statale 123 Fra Licata e Campobello. Si consiglia di fare la massima attenzione a coloro che si trovano a transitare in zona.

Le previsioni meteo dicono che le abbondanti precipitazioni dovrebbero durare per tutta la giornata di sabato, mentre il tempo dovrebbe andare progressivamente migliorando a partire dalla notte fra sabato e domenica.

Tuttavia precipitazioni occasionali potrebbero verificarsi anche nella giornata di domenica.

Next Post

Milano, vertice sulla sicurezza: Alfano incontra Sala

A Milano si incontrano il Ministro Alfano e il Sindaco Sala per un vertice sulla sicurezza. Il vertice si è tenuto dopo l’ennesimo episodio di violenza: due Filippini accoltellati di notte proprio sotto il palazzo della Regione. Il Ministro Angelino Alfano pare molto sensibile alla questione e così si è espresso a […]
Milano, vertice sulla sicurezza: Alfano incontra Sala