Lily Rose Depp debutta e conquista Cannes

La questione dei figli d’arte è sempre molto delicata: se da un lato sono costretti a vivere sotto i riflettori fin dalla più tenera età, dovendo rinunciare alla propria privacy in nome della fama dei genitori, d’altronde per tanti sono dei privilegiati, che si trovano molte porte aperte, riuscendo a sfondare senza contare veramente sui propri meriti personali.

La questione ha toccato tanti figli d’arte nostrani e nelle ultime settimane ha travolto Lily Rose, la figlia di Johnny Depp , che a soli 16 anni è già attrice ed ha debuttato nientemeno che al Festival di Cannes.

Prossima a festeggiare il suo compleanno proprio a maggio, la giovane già testimonial di Chanel ha abbracciato da poco la carriera d’attrice e passa la sua prova del fuoco recitando nel lungometraggio La danseuse (in concorso a Un Certain Regard) della regista Stéphanie Di Giusto .

Johnny Depp l’ha fatta debuttare nel 2014 in “Tusk”: da allora un progressivo infittirsi di impegni per non essere una eterna raccomandata e questa è per lei certamente la prova del fuoco.

La sua performance in La Danseuse segue quella in Yoga Hosers, di Kevin Smith, presentato all’ultima edizione delSundance Film Festival. Presto invece la vedremo al fianco di Natalie Portman in Planetarium.

Ma forse per Lily-Rose Depp l’attenzione mediatica è troppa: all’arrivo all’aeroporto di Los Angeles cerca in ogni modo di coprirsi il volto con il cappuccio della maxi felpa e risponde male ai fotografi, anche rivolgendo loro un gestaccio. Mentre attende poi che la venga a prendere il fidanzato Ash Stymest, parlando al telefono scoppia in lacrime: che tutto questo per lei, a soli 16 anni, sia un po’ troppo?

Loading...
Potrebbero interessarti

Cecilia Rodriguez e il suo Francesco nel video di Valerio Scanu

Innamorati nella vita, caldi amanti in un video musicale che sicuramente sarà…

Olivia Wilde sotto la giacca di pelle, che visione!

Olivia Wilde si dimostra sempre sexy ed affascinante soprattutto quando si presenta…