Lorenzo Crespi e il desiderio di tornare a recitare in Mediaset

Barbara D’Urso ha preso a cuore la sua situazione già da diversi mesi e, nel bene e nel male, dobbiamo renderle il merito di essere una persona che porta avanti le sue promesse, come quella di non abbandonare Lorenzo Crespi, quando questo urlava al mondo, un paio d’anni fa, tutta la sua disperazione di uomo abbandonato alla sua malattia.

Crespi oggi sta bene, ha un nuovo lavoro e vive, per ora, lontano dai riflettori, da qual mondo che gli ha voltato le spalle quando ne aveva più bisogno: la D’Urso, settimana dopo settimana, a Domenica Live gli sta dando spazio e soprattutto voce, e se la scorsa settimana ha mostrato il suo nuovo lavoro, questa domenica lo ha ospitato in studio per dargli modo di esprimere i suoi desideri per il prossimo futuro.

Dopo essere guarito da un’infezione polmonare, la malattia che lo ha tenuto lontano dalle scene per circa due anni, Crespi vuole tornare in pista, recitare magari per una fiction Mediaset: “Dopo 15 anni, se proprio devo ricominciare a lavorare nelle fiction, vorrei ricominciare da Mediaset, dove ho iniziato quando avevo 24 anni. Anche se dovessi girare un film, non cambierebbe nulla. La mia casa è qui. Qui, ci passo 12 mesi l’anno” ha spiegato a Barbara d’Urso.

Un cenno anche alla vita privata: “Quando non posso dare quello che voglio dare alla mia compagna, preferisco stare da solo. Sono single da un anno”.

L’attore ha infine parlato della recente scomparsa del padre naturale: non si è trattato di un evento particolarmente traumatico, per diversi motivi che ha spiegato.

“Perdere un padre è doloroso per tutti ma io ho sempre pensato che i figli sono di chi li cresce e non di chi li fa. Io non conoscevo mio padre, mi ha abbandonato. Ho fatto il mio dovere di figlio, andando al suo funerale. Dico sempre alla gente di trattare bene i figli perché quando sono grandi, non dimenticano. Io di mio padre, non mi ricordo nulla, non mi ricordo una sola cosa bella. Sono andato al suo funerale per fare il mio dovere di figlio e per prendere le medaglie di mio nonno, Vincenzo Leopizzi, che è stato un vero eroe”, ha concluso.

Loading...
Potrebbero interessarti

Paola Caruso si è beccata un pugno in faccia a Supervivientes 2017

È andata all’estero per cercare fortuna, per aumentare la sua notorietà in…

Emma Marrone, polemiche in rete e un nuovo amore nell’aria

Negli ultimi giorni è stata al centro delle polemiche, in rete, per…