Louis Tomlinson, niente tribunale dopo l’arresto per rissa

Redazione

La popstar 25enne Louis Tomlinson molto probabilmente non passerà per il tribunale dopo l’arresto per rissa in aeroporto.

L’episodio è stato riportato un po’ da tutti i media, il cantante è stato arrestato dopo una rissa con un fotografo a seguito di un alterco anche con due ragazze, finendo per trascinare a terra lo stesso fotografo, alterco che è andato di male in peggio quando le ragazze, due fan, si sono scagliate contro la fidanzata del cantante.

Louis Tomlinson è stato fermato ed arrestato, successivamente rilasciato con una cauzione di circa 20mila dollari, il tutto è accaduto all’aeroporto di Los Angeles nella giornata di sabato, oggi arrivano alcune indiscrezioni sulla vicenda.

Secondo quanto riportato dal Mirror, al cantante potrebbero essere ascritte due infrazioni ognuna delle quali, in caso di condanna, porterebbero ad una pena massima di sei mesi, Louis Tomlinson però non dovrebbe passare per il tribunale.

Le indiscrezioni infatti rivelano che è molto improbabile che la stella degli One Direction, possa passare per il tribunale, dunque tutto verrà deciso al di fuori di un’aula della giustizia ma, cosa più probabile, un incontro informale presso il procuratore di Los Angeles.

Next Post

Celebrità, ecco tutti i veri nomi e perché li cambiano

Pochi sanno che molte delle star di Hollywood e le celebrità spesso hanno adottato un nome d’arte o comunque sono soliti “nascondere” il loro vero nome. Poco tempo fa l’attrice Emma Stone ha rivelato il suo vero nome, ma quante altre star in realtà hanno un nome diverso e qual […]
celebrita i veri nomi