Luke Perry, gli ultimi aggiornamenti dopo l’ictus

Gli ultimi aggiornamenti, così come riportati dal magazine TMZ, arriverebbero direttamente da un membro della famiglia dell’attore Luke Perry, sarebbe in coma indotto mentre il suo agente parla di “sedativi“.

Nella giornata di giovedì l’ex protagonista di Beverly Hills 90210, serie tv degli anni 90, è stato colpito da ictus, secondo le prime notizie l’ischemia è stata molto forte nonostante quando è stato raggiunto dai paramedici l’attore era cosciente e parlava, le condizioni invece si sarebbero poi aggravate in ospedale.

Un rappresentante di Luke Perry ha riferito al magazine TMZ , che l’attore attualmente è sotto osservazione all’ospedale. Luke Perry ha avuto un duro colpo ed è attualmente ricoverato in ospedale.

I paramedici avevano risposto ad una chiamata dalla casa di Luke a Sherman Oaks intorno alle 9:40. Sappiamo che la chiamata è arrivata stranamente al corpo dei vigili del fuoco per qualcuno che ha subito un ictus e Luke è stato trasportato in un vicino ospedale. Non è chiaro quale sia la sua condizione in questo momento.

L’ictus che ha colpito Luke Perry è coinciso paradossalmente nello stesso giorno in cui Fox ha annunciato che riavvierà “Beverly Hills, 90210” – lo spettacolo sul quale ha raggiunto la fama, interpretando Dylan McKay negli anni ’90.

Mentre i suoi colleghi, Jennie Garth , Ian Ziering , Jason Priestly , Brian Austin Green , Tori Spelling e Gabrielle Carteris, avevano già confermato la loro partecipazione, Luke non ha aderito al progetto.

Loading...
Potrebbero interessarti

Melissa Satta e Boateng matrimonio rinviato ma si farà

Dopo il ritorno in Italia di Kevin Prince Boateng, alla corte del…

Gwyneth Paltrow sul suo blog l’incredibile consiglio hot!

L’incredibile rivelazione dell’attrice Gwyneth Paltrow sul suo blog ufficiale, un vero e…