Man in the Dark, grande successo per il film di Fede Alvarez

Eleonora Gitto

Il film di Fede Alvarez,Man in the Dark”, è atteso nelle sale cinematografiche italiane per giovedì 8 settembre 2016.

“Man in the Dark”, a sorpresa, in America nell’ultimo week end ha superato al botteghino il blasonato “Suicide Squad”.

Ha incassato solo all’esordio l’onorevole cifra di 26,1 milioni di dollari.

Un record se si considera che il film è costato meno si 10 milioni di dollari.

“Suicide Squad” deve, invece accontentarsi di “soli” (si fa per dire) 12.1 milioni di dollari nel week end.

Il regista uruguaiano Fede Alvarez, noto per il remake de La Casa – Evil Dead nel 2013, dunque, stupisce e coinvolge con questo “home invasion movie”.

Una sorta di  thriller che si fonde con un  horror. Il tutto è condito con qualche spruzzo di realismo e un pizzico di buoni sentimenti.

Tre giovani delinquenti,  Rocky (Jane Levy), Alex (Dylan Minnette) e Money (Daniele Zovatto), vivono di piccoli furti.

Uno dei tre, Rocky, ha un sogno nel cassetto: volare in California per strappare la sorellina Diddy dalle grinfie di una madre assente e dal suo compagno alcolizzato.

Per aiutare l’amico a realizzare questo sogno, i tre amici decidono di fare il colpaccio. C’è un veterano dell’esercito cieco che vive nella periferia di Detroit.

I tre scoprono che il militare in casa nasconde 300 mila dollari. Per i tre ragazzi questo è un colpo facile.

Decidono di introdursi nella casa del veterano di notte ma una volta entrati si accorgono che l’impresa non è poi semplice come  avevano ritenuto. Il vecchio, infatti, nasconde un terribile segreto.

Il film, distribuito da Warner Bros, insieme con Jane Levy, Dylan Minnette e Daniel Zovatto, vede nel cast anche Stephen Lang,  Jane May Graves, Sergej Onopko, Katia Bokor e Jon Donahue.

 

Next Post

Selena Gomez annulla il suo Revival Tour, ancora il lupus

Non è certo un bel periodo per lei, la cui vita sentimentale ha subito un duro colpo dopo la fine della lunga e appassionante storia con Justin Bieber. Ma a quanto pare in queste settimane a Selena Gomez va ancora peggio, tanto che notizie dell’ultim’ora vogliono l’ex stellina Disney costretta […]