Maria De Filippi, aspre critiche in attesa del suo ritorno

In questi giorni Maria De Filippi si sta godendo un meritatissimo periodo di riposo, prima di rimettersi alla guida dei suoi storici programmi: la popolare conduttrice sta passando le ferie nella sua casa ad Ansedonia, con il figlio Gabriele, il marito Maurizio Costanzo ed i più stretti collaboratori.

Maria, a 55 anni, sfoggia, nelle foto pubblicate da Novella 2000, un fisico da 10 e lode avvolto da un bikini bianco che lascia intravedere i risultati ottenuti grazie ad un’alimentazione sana e lunghe sessioni di sport.

Nel frattempo, la signora di Canale 5 sta cercando nuovi giudici per il serale di Amici 17 e nelle ultime ore Lorella Cuccarini si è proposta a Maria, dopo gli attestati di stima nei confronti del suo programma.

La conduttrice avrebbe, infatti, deciso di modificare tutta la giuria di Amici 17. È quasi certo che Ermal Meta, Daniele Liotti e Eleonora Abbagnato abbandoneranno il programma mentre ancora incerto il destino di Ambra Angiolini.

E se la maggior parte del pubblico Mediaset non vede l’ora di rivedere Maria sullo schermo, la critica al contrario l’ha appena bastonata.

Tra i non estimatori della moglie di Maurizio Costanzo e delle sue trasmissioni c’è il noto critico televisivo Aldo Grasso.

In una recente intervista rilasciata al settimanale F de Il Corriere Della Sera, Grasso ha infatti commentato Temptation Island, il reality estivo prodotto proprio dalla De Filippi. Grasso, a quanto pare, non è per nulla d’accordo con l’enorme successo che ha raggiunto anche questa quarta edizione del noto reality.

“Mi dà fastidio che Temptation sia seguita dai giovanissimi. Loro vedono che ci sono personaggi che arrivano alla ribalta solo perché accettano di denudarsi, in tutti i sensi”, ha spiegauo.

Dei programmi della moglie di Costanzo, Aldo Grasso ha detto ancora: “La tv della morbosità. In tutti i suoi programmi la De Filippi declina sempre lo stesso tema. O in maniera esplicita, sessuale, come in Temptation Island, o con la morbosità sfacciata dei tronisti di Uomini e Donne o in modo più raffinato con la tv dei ritrovamenti e del dolore di C’è posta per te”.

“È la morbosità della litigata. La De Filippi è così. La sua tv va oltre quella che faceva suo marito. E’ stato lui a iniziare questo tipo di televisione. Lei l’ha portata a compimento. O meglio a una sua perfezione perversa”, ha chiosato Grasso parlando di Maurizio Costanzo.

Next Post

Brad Pitt e Angelina Jolie hanno deciso di bloccare il divorzio

Non capita poi così di rado che due coniugi, soprattutto quando ci sono i bambini di mezzo e il rapporto è di quelli che va avanti da molti anni, decidano di ritornare sui propri passi e cambiare idea sulla decisione di separarsi o divorziare, ma stavolta la decisione sta facendo […]