Max Gazzé chiude a Milano il suo tour mondiale

Un anno intero in cui ha portato la sua musica ben oltre i confini italiani, un tour in giro per il mondo che gli ha portato non poche soddisfazione, e che nelle scorse ore è terminato con una grandissima esibizione e una spettacolare festa a Milano.

Al Mediolanum Forum di Milano non è andato in scena un normale concerto ma uno spettacolo completo, un concentrato di musica e di teatro, che ha saputo emozionare, divertire e far riflettere i migliaia di fan presenti: l’ultimo capitolo del Maximilian Tour 2016 ha mostrato il talento di Max Gazzé, musicista dotato di grande sensibilità e spirito di improvvisazione.

Una festa, quindi, una festa vera, ma anche una festa di qualità, e conciliare le due cose non è così scontato.

Ultimo atto di un tour mondiale anch’esso clamoroso che dall’Italia l’ha portato in Canada, negli Stati Uniti, in Giappone e in Cina. Merito di “Teresa”, quarto singolo estratto dal fortunatissimo album “Maximilian”, e di un’estate nel segno di quella “Ti sembra normale” rimasta in classifica per cinque mesi di filato.

Gazzè spiega che, per lui, il nuovo singolo “Teresa” chiude una trilogia concepita sul rapporto con le donne. “Si tratta, infatti, di un brano molto ironico costruito attorno a quella che reputo una gran verità; l’aspirazione di certi cinquantenni a tornare a vivere in famiglia perché “nessuno cucina come i miei”.

 

Next Post

Loredana Lecciso: prima intervista dopo nove mesi

Se Gigi D’Alessio, intervistato a Domenica In, si è detto vittima di sciacallaggio mediatico a causa di tutto quello che i giornali hanno scritto sul suo recente dissesto economico, una situazione simile ha vissute nelle scorse settimane anche Loredana Lecciso, grande assente al matrimonio della figlia del suo compagno, Al […]