Meteo, allerta nubifragi in Liguria e bel tempo al sud

Ormai siamo a metà settembre e l’autunno si avvicina inesorabilmente: per molti le vacanze estive sono già un lontano ricordo e si è ritornati alla routine lavorativa, ma cosa riservano le prossime settimane sul fronte meteo?

Se il sabato ha visto una prevalenza di sole e bel tempo un po’ su tutta l’Italia, già da oggi la situazione cambia, e radicalmente al nord: da oggi una perturbazione atlantica (la n. 4 di settembre) sarà responsabile di un peggioramento del tempo al Nord e in Toscana e la stessa perturbazione lunedì coinvolgerà anche il resto del medio Tirreno e le zone interne del Centro.

Vi è addirittura il rischio di forti temporali o nubifragi su Liguria e Toscana, piogge a tratti forti e abbondanti anche su alto Piemonte, alta Lombardia e Triveneto.

Da martedì però la pressione aumenterà decisa su tutta Italia e addirittura mercoledì avrà dei contributi africani. Temperature in graduale e deciso aumento al Centro-Sud con valori massimi che entro venerdì prossimo raggiungeranno anche i 38° in Puglia, 33/36° sul resto del Centro-Sud, fino a 30/31° al Nord.

L’Italia quindi, dai nubifragi fino al caldo di nuovo torrido, non si farà mancare nulla nella prossima settimana.

Next Post

Londra, svolta a sinistra dei Labour con Jeremy Corbyn

Inopinata svolta a sinistra Labour col nuovo leader Jeremy Corbyn, parlamentare per il seggio londinese di Islington. Nessuno avrebbe immaginato nelle scorse settimane un successo così importante per il nuovo leader sessantaseienne, dal momento che lo stesso era stato osteggiato fortemente da Tony Blair, il gran guerrafondaio, e Gordon Brown. […]
Londra, svolta a sinistra dei Labour con Jeremy Corbyn