Meteo, estate in stand by al centro sud

Attenzione a tirar fuori subito costumi e creme abbronzanti: nonostante le temperature siano da diversi giorni anche ben al di sopra dei 30 gradi, l’estate non è ancora arrivata, e sicuramente si prenderà una pausa in questo fine settimana.

Come avvisano gli esperti, sono in arrivo forti perturbazioni che nelle prossime ore interesseranno la zona centro-meridionale del Paese: Lazio, Abruzzo, Molise, Umbria, Marche, Campania, Basilicata, Calabria e Puglia, portando pioggia, vento.

Temperature in discesa e condizioni di instabilità poi soprattutto nelle zone interne e lungo i rilievi.

Il Dipartimento della Protezione Civile d’intesa con le Regioni coinvolte e sulla base delle previsioni disponibili ha quindi emesso un avviso di condizioni meteorologiche avverse: rovesci di forte intensità, frequente attività elettrica, forti raffiche di vento e locali grandinate.

Venti forti anche nelle isole e mare molto mosso, soprattutto nel canale di Sardegna e nello stretto di Sicilia.

Next Post

Autovelox non tarati, le multe sono ritenute nulle

Una notizia che certamente aprirà la strada a una miriade di ricorsi: la Corte Costituzionale ha deciso che gli autovelox devono essere periodicamente tarati, dichiarando quindi illegittimo l’art. 45, comma 6 del nuovo Codice della strada, “nella parte in cui non prevede che tutte le apparecchiature impiegate nell’accertamento delle violazioni dei limiti di velocità siano sottoposte […]