Ministro cileno accetta bambola gonfiabile, poi si scusa

Redazione

Ha destato scalpore e qualche sorriso neanche troppo velato, l’episodio riguardante il ministro cileno Luis Felipe Céspedes.

Durante la cena e la manifestazione organizzata dall’Associazione esportatori e produttori (ASEXMA) nella nottata di martedì, il ministro avrebbe accettato un regalo scherzoso: una bambola gonfiabile con appiccicato un messaggio sulla bocca che recitava: “Per stimolare l’economia”.

L’episodio ha scatenato una serie di polemiche a non finire, negli scatti infatti si vede il ministro dell’economia, dello sviluppo e del turismo mentre sorride ricevendo il suo “regalo”, una valanga si è abbattuta su di lui con commenti del tipo: “Vergognoso” e “offensivo per tutto il Cile”.

Su Instagram non si sono sprecati i commenti in particolar modo legato a quel vergognoso regalo che ha “attaccato la dignità delle donne”, il ministro si è scusato in una conferenza stampa rivelando di essere stato colto di sorpresa con quel regalo inaspettato e forse le sue parole non sono state appropriate.

Next Post

Il Segreto, anticipazioni venerdì 16 dicembre

Una puntata veramente triste quella di ieri de Il Segreto, in cui abbiamo visto Carmelo ferito gravemente e Sol costretta a lasciare il suo grande amore Lucas, per proteggerlo da suo marito Eliseo, che continua a minacciare i suoi affetti più cari, e neppure nella puntata odierna mancheranno sorprese. Nella […]