Molecole terrestri ritrovate su un esopianeta

Redazione

Viene chiamato OH ed è un radicale idrossile che non è mai stato trovato prima nelle atmosfere di altri pianeti. È formato da radiazioni ionizzanti. Gli astronomi di Dublino della Queens University di Belfast hanno fatto una scoperta sensazionale. Durante lo studio dell’esopianeta WASP-33, è stata scoperta una molecola OH. La particolarità di questo composto chimico è che si forma dalla distruzione del vapore acqueo. Questo indica che c’è acqua sulla WASP-33.

Molecole terrestri ritrovate su un esopianeta

L’esopianeta WASP-33 orbita attorno alla stella HD 15082 (costellazione di Andromeda). Si trova a 378 anni luce dal Sole. Lo studio è stato condotto utilizzando un telescopio pesante Subaru.

Questo pianeta non è adatto alla vita, perché è riscaldato a una temperatura di 3,2 mila gradi Celsius. La presenza di molecole OH nella sua atmosfera può essere considerata un punto di svolta nello studio dei corpi celesti. Questa scoperta è unica perché è la prima scoperta di radicali idrossido al di fuori del sistema solare.

I pianeti extrasolari hanno iniziato a essere studiati relativamente di recente. E una tale scoperta aiuterà a comprendere meglio la biochimica degli esopianeti che ruotano attorno ad altre stelle. Può anche aiutare a trovare pianeti simili alla Terra.

Next Post

Come mangiare le uova in modo sano

L’Organizzazione mondiale della sanità ha messo in guardia dal modo sbagliato di conservare le uova, poichè la maggior parte delle persone utilizza il frigorifero. L’avvertimento è arrivato per contenere i batteri delle uova della crosta «salmonella», che causano intossicazioni alimentari a decine di milioni ogni anno. Il guscio d’uovo è […]
Come mangiare le uova in modo sano