Nebulosa Bolla, la bolla di sapone cosmica ripresa da Hubble

Eleonora Gitto

La Nebulosa Bolla è una bolla di sapone cosmica.

Si tratta di una sorta di bolla di sapone cosmica emessa da una lontana stella che si trova a circa 8.000 anni luce dalla nostra Terra.

La stella è circa dieci volte più massiccia del nostro sole e il gas che fuoriesce da questa viaggia a centomila chilometri orari.

A fotografare l’evento stellare è stato il famosissimo e pressoché intramontabile telescopio spaziale Hubble, in orbita al di fuori dell’atmosfera terrestre ormai da ben 26 anni.

Gli astronomi hanno chiamato l’oggetto stellare Nebulosa Bolla, riuscendo a prendere della stessa varie riprese molto spettacolari.

In realtà la Bubble Nebula era già conosciuta da qualche tempo, ma le ultime riprese del telescopio Hubble sono di una nitidezza assoluta.

Le foto riprese da Hubble sono la combinazione di quattro riprese ottenute tramite la Wide Field Camera, un sofisticato grandangolo ottico che consente di ottenere una risoluzione eccezionale con tempi di posa relativamente brevi.

Buon compleanno, quindi, caro Hubble, con queste fantastiche riprese. Domani 24 aprile è, infatti, il giorno del lancio avvenuto, come detto, ben 26 ani fa.

Il telescopio è vecchietto ma evidentemente continua a funzionare bene. E chissà per quanti altri anni resterà ancora in orbita a svolgere il suo egregio compito.

Next Post

Daniela Santanchè, lieto fine con Alessandro Sallusti?

La vicenda si fa sempre più complicata, e naturalmente il gossip ci sta sguazzando alla grande, con ipotesi e indiscrezioni spesso surrealiste. Da qualche settimana si parla della fine della lunga storia d’amore tra Daniela Santanchè e il suo compagno Alessandro Sallusti: nulla di troppo sorprendente, se non fosse che […]