Napoli, Pusher ingerisce ovuli di droga e finisce in ospedale

Moise Bikai, questo il nome del 30enne di origini camerunensi fermato dalle volanti dell’Ufficio Prevenzione Generale della Questura di Napoli.

L’uomo era stato sorpreso in Via Firenze mentre spacciava droga, avvicinato da altre persone era intento a smerciare le dosi in ovuli, le forze dell’ordine dopo un primo appostamento hanno deciso di intervenire ma Moise Bikai ha deciso di ingerire le dosi che gli erano rimaste.

Secondo la ricostruzione, l’uomo è stato fermato ma poi trasportato all’ospedale San Giovanni Bosco è stata recuperata la droga consistente in cinque dosi di hashish e altre quattro dosi di eroina, successivamente l’uomo è stato arrestato con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio.

Loading...
Potrebbero interessarti

Ferrara, prosegue la fuga dell’assassino Igor

Ferrara, prosegue la fuga dell’assassino Igor. Norbert Feher, alias Igor Vaclavic, il…

Roma, vandali sfregiano l’Elefantino del Bernini

A Roma, in Piazza della Minerva, vandali al momento ignoti hanno sfregiato…