NASA, il motore fantascientifico EmDrive funziona davvero

Sembra incredibile ma il motore fantascientifico EmDrive, considerato impossibile, è stato testato dalla NASA e a quanto pare funziona davvero.

Si tratta di un motore con un sistema di propulsione elettromagnetica in grado di far viaggiare un veicolo spaziale senza l’utilizzazione di propellente, e senza emissioni. La nuova ecologia dello spazio.

In linea teorica il motore dovrebbe utilizzare l’energia elettrica ottenuta dalla conversione della luce solare o di una stella per poi trasformarla in una spinta facendo rimbalzare microonde in una cavità chiusa.

Sempre in linea teorica, un motore così concepito sarebbe in grado di fare arrivare a Marte un veicolo spaziale in 70 giorni.

Siamo cioè ai limiti della fantascienza. Su tutto questo è stato fatto uno studio, con un documento conclusivo inviato alla comunità scientifica per le osservazioni e i rilievi del caso.

E la comunità scientifica nutrirebbe, da quel che si dice, qualche dubbio sia sul funzionamento effettivo di EmDrive, sia sulla fisica su cui si baserebbe il motore.

In realtà l’idea originaria è di Roger Shawyer, uno scienziato inglese che tentò di svilupparla una ventina di anni fa in Cina.

Poi l’idea è stata ripresa da alcuni ricercatori dell‘Advanced Propulsion Physics Research Laboratory.

Sul sito ufficiale della NASA ci sono gli studi e le prove fatte con questo motore.

One thought on “NASA, il motore fantascientifico EmDrive funziona davvero

  1. Grandi!!! Ci affanniamo a sviluppare tecnologie ormai “vintage” per altri “sistemi solari” mentre continuiamo ad ammazzarci l’un l’altro per denaro è non sappiamo tenerci il nostro meraviglioso pianeta!!!
    Ma che esseri siamo!!!

Comments are closed.

Next Post

Andrea De Sica fa il suo debutto da regista

Se buon sangue non mente, certamente ha dinanzi a se una rosea carriera, anche se tutta in salita perché gli toccherà dimostrare di esserselo guadagnato il suo posto, senza vivere di rendita grazie al celebre cognome. Con ‘I figli della notte‘, in concorso al Torino Film Festival, esordisce alla regia […]