Nasa nasconde ancora una volta un UFO catturato dalla ISS

Redazione

Per l’ennesima volta la Nasa avrebbe interrotto, volontariamente, il feed della diretta continua della stazione spaziale internazionale, ISS, proprio quando viene catturato un UFO.

Alcuni attenti osservatori hanno segnalato l’UFO che stava “seguendo” la stazione spaziale ed entrava quasi nell’atmosfera della Terra.

Un misterioso oggetto luminescente è stato individuato da un ricercatore del web che stava guardando il live stream della ISS.

Il filmato, catturato sabato 18 aprile, mostra un UFO rettangolare che appare sulla sinistra e sembra avvicinarsi alla Stazione Spaziale Internazionale.

Quando si avvicina e diventa più chiaro alla telecamera, l’alimentazione live viene improvvisamente interrotta e sostituita da una schermata rossa.

Pochi secondi dopo, il feed ritorna sulla telecamera della NASA e l’UFO scompare.

Il presunto esperto alieno Scott Waring, noto per le sue affermazioni, ha condiviso la clip sul suo canale YouTube.

Il 52enne ha detto: “Non mi sembra un riflesso di luce. Sembra che la luce stia iniziando a rivelare un UFO ammantato.

Mentre racconta, lo schermo diventa rosso vivo.

Scott crede che l’UFO mascherato stesse seguendo la stazione spaziale ed è stato catturato dalla telecamera mentre entrava dal lato più leggero della Terra.

Sembra solido, sembra anche che si muova“, ha aggiunto.

Gli appassionati di UFO sono rimasti sorpresi dal video clip.

Next Post

Apollo 11: La verità su quei due minuti di silenzio radio

L’Apollo 11 della NASA è atterrato sulla Luna nell’aprile del 1969, ma molti esperti di UFO, continuano a chiedersi se l’atterraggio sulla Luna fosse reale. Ecco cosa alcuni credono sia successo durante quei due minuti misteriosi quando l’Apollo 11 andò stranamente in silenzio radio. I cosiddetti esperti dello sbarco sulla Luna, […]
Apollo 11 La verita su quei due minuti di silenzio radio